Come sbloccare un account WhatsApp bloccato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli amici, si sa, a volte possono anche giocarti brutti scherzi. Il tuo account whatsapp è stato bloccato da un amico con il quale hai litigato? Vuoi continuare a vedere quando accede, se modifica la sua immagine del profilo o semplicemente desideri scrivergli di nuovo un messaggio o chiamarlo? Insomma, in una sola parola: vuoi di nuovo rendere operativo il tuo account, eludendo il blocco che ti è stato imposto da quella persona? Nulla di più facile. In pochissimi secondi è possibile farlo. In questa guida vi spiegheremo, quindi, come sbloccare un account whatsapp che è stato bloccato.

26

Occorrente

  • Smartphone, applicazione Whatsapp
36

Innanzitutto è necessario che vi assicuriate che realmente il vostro account ha subìto un blocco. Per essere certi di ciò, visualizzate il profilo della persona che temete vi abbia bloccato. Nel caso in cui non riuscite più a recapitargli i messaggi che gli scrivete e se non vedete più la sua immagine del profilo né l'orario in cui ha effettuato il suo ultimo accesso, è praticamente certo che il vostro account sia stato bloccato. Procedete come segue per eludere il blocco e per far tornare di nuovo operativo il vostro account nei confronti della persona che vi ha bloccato.

46

Entrate in whatsapp e aprite la pagina "Informazioni". Premete su "Account". Vi si aprirà una schermata nella quale dovrete scegliere l'opzione "Cancella il mio account". Non dovete temere nulla, perché è necessario ripristinare un nuovo account per procedere all'operazione di rimozione del blocco. A questo punto disinstallate l'applicazione Whatsapp, anche qui senza alcuna paura. Spegnete il telefono e successivamente riaccendetelo. Installate di nuovo Whatsapp, avendo cura di compilare tutti i campi che vi saranno richiesti.

Continua la lettura
56

A questo punto, rientrate su Whatsapp e portatevi sul profilo utente della persona che vi aveva bloccato. Vi accorgerete immediatamente che il blocco è stato rimosso. Vi sarà quindi di nuovo possibile, ora, visualizzare il profilo della persona, con la sua foto e le informazioni di accesso. Adesso potete seguire due tipi di strategie alternative: o vi limitate a "curiosare" per vedere cosa fa la persona che vi aveva bloccato, oppure passate direttamente all'azione e gli inviate un messaggio per chiedergli il motivo per il quale vi aveva bloccato. Chissà che faccia che farà questa persona, quando si vedrà recapitare il vostro messaggio! Si chiederà come abbiate fatto ad eludere il suo blocco! Insomma, se volete dare una simpatica "lezione" a chi vi ha bloccato su whatsapp, da oggi sapete davvero come fare!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete alla persona che vi ha bloccato perchè lo ha fatto ma non rivelategli mai il trucco che vi ha permesso di togliere il blocco!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come eliminare il proprio account WhatsApp

WhatsApp Messenger, conosciuta semplicemente col nome di WhatsApp, è un'applicazione di messaggistica istantanea mobile che da la possibilità di scambiare messaggi, immagini, contenuti audio come brevi registrazioni vocali e video con i propri contatti...
Apps

5 app Android per usare meglio WhatsApp

WhatsApp è una delle applicazioni più in voga negli ultimi due anni a questa parte. Questa app ha fatto si che si potessero sviluppare molte altre app collegate ad essa. Android ovviamente essendo un sistema operativo open source da la possibilità...
Apps

Come sapere se qualcuno ti ha cancellato da WhatsApp

Oggi la tecnologia ha preso il sopravvento e, praticamente tutti, siamo connessi in rete. Grazie ad internet siamo sempre in grado di comunicare con chi vogliamo, in qualsiasi luogo ci troviamo nel mondo e con una velocità davvero sorprendente. Uno degli...
Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Apps

Come visualizzare le conversazioni di WhatsApp sul computer

WhatsApp è la chat più utilizzata per poter scambiare foto, video, gif animate, messaggi di testo e messaggi vocali in maniera immediata ed istantanea. Grazie a questa applicazione gratuita scaricabile sul proprio smartphone, è possibile davvero scambiare...
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
Apps

Come eliminare l'ultimo aggiornamento di WhatsApp

WhatsApp è un celebre servizio di messaggistica istantanea. È un'app usata in tutto il mondo, presente in qualsiasi smartphone e indispensabile per un utente desideroso di rimanere al passo coi tempi. Ma non è tutto oro quello che luccica. Come ogni...
Apps

Come silenziare un contatto su WhatsApp

Nell'ultimo periodo una preoccupazione che colpisce i possessori di smartphone e table è sostanzialmente una: la privacy. Ciò è dovuto al fatto che i nostri dati vengono raccolti da browser, siti poco sicuri e dai vari social network. Ecco perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.