Come scaricare e installare un programma su Lenovo A806

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Lenovo A806 non dispone nativamente del Google Play Store, l'applicazione di cui tutti i cellulari Android dispongono per scaricare tutte le applicazioni, in quanto è uno smartphone acquistabile solo in o dalla Cina. Per installare un programma, quindi, bisogna ricorrere al rooting dello smartphone o allo scaricamento e all'installazione manuale di essa. Il rooting, conosciuto anche come "ottenere i permessi di root", consiste nel modificare una parte del sistema operativo (Android) per ottenere il pieno controllo del proprio terminale, e potendo così installare anche app "non previste" come, appunto, le Google Apps quale è il Google Play Store. Esso è una procedura lunga, macchinosa e pericolosa, in quanto invalida la garanzia e rischia di compromettere il software dello smartphone; in caso voleste comunque procedere in questo modo, trovate molte guide su o2o. It o su Google stessa (basta cercare "Root Lenovo A806". La guida seguente è la spiegazione, invece, di come scaricare e poter rendere installabile un'applicazione.

26

Occorrente

  • Smartphone Lenovo A806
  • PC (opzionale)
  • Connessione a internet
  • Cavo USB-Micro USB
36

Per prima cosa dovete conoscere il nome dell'applicazione che volete scaricare; se non siete certi del nome esatto, fate una ricerca su Google. Una volta che il nome dell'app è conosciuto, dovrete scaricarla: esistono molti modi per farlo, ma quello principale è digitare su Google in nome dell'app seguito dalle tre lettere "apk" (che è l'estensione dei file di installazione di Android). Esistono, comunque, molti siti dai quali potete scaricarle; i più conosciuti sono Appbrain e Aptoide.

46

Una volta scaricata l'app in formato apk (quando la scaricate potete vedere l'estensione nella lista dei download: se il file finisce con ". Apk" è giusto, altrimenti dovete scaricarne un'altra versione, possibilmente da un altro sito), collegate il vostro Lenovo al PC con il cavo USB e trasferite il file nella memoria interna o nella memory card del cellulare.

Continua la lettura
56

Avete fatto tutto? Bene, ci siamo quasi. Prima di installare l'applicazione dovrete abilitare l'installazione da fonti sconosciute: per fare questo recatevi nelle Impostazioni>Sicurezza e spuntate la casella "Fonti sconosciute". Una volta completata questa operazione, recatevi con un file manager (quello installato di default andrà benissimo) alla cartella nella quale avete trasferito il file, cliccateci sopra e seguite le istruzioni.

66

Ultima nota: una soluzione alternativa per coloro che non posseggono un computer è recarsi con il browser del cellulare e scaricare l'applicazione direttamente sulla memoria dello smartphone. Nel caso in cui Google non si dovesse aprire niente panico: basterà utilizzare un motore di ricerca alternativo come Bing o Yahoo! Search.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Tablet cinesi: consigli per l'acquisto

L'invasione dei cosiddetti cinafonini è ormai avvenuta e tantissimi utenti si ritrovano tra le mani dei dispositivi di marca cinese, dalle altissime prestazioni e dal prezzo conveniente. Addirittura diverse compagnie come Huawei e Meizu hanno avuto un...
iPhone

Come stampare con iPhone

La tecnologia moderna ci offre sempre più opportunità di connessione e di comunicazione smart. Che si tratti di mandare un messaggio, di scattare una foto, registrare un appunto, lo sviluppo infornatico attuale rende tutte queste operazioni a portata...
Android

Come effettuare il root su Android

Oggi abbiamo proprio deciso di parlarvi di un argomento davvero molto importante ed anche ricercato da alcuni utenti.Nello specifico vogliamo cercare di far capire come e cosa occorre fare per effettuare il così detto root su un semplice Android. Il...
Android

Come ottenere i permessi di root sul Samsung Galaxy Ace

Molti di noi possiedono telefoni cellulari di ultima generazione in grado di fare tantissime operazioni che prima erano assolutamente impensabile. Nonostante ciò dovete sapere che questi tipi di cellulari sono in grado di fare molto di più, ma non possiamo...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung galaxy Tab

Si dice spesso che Android è un sistema operativo aperto, ovvero un OS che non presenta particolari blocchi per un possessore più esperto che voglia mettere in luce tutte le sue potenzialità. Questo è sicuramente vero, ma non significa che sin da...
Apps

Come bloccare i banner nelle app Android

I banner pubblicitari si trovano ormai su quasi tutti i siti internet e le applicazioni per smartphone e tablet. Queste pubblicità, per quanto possano essere fastidiose per coloro che visitano queste pagine, risultano essere molto utili e redditizie...
Android

Come rootare un telefono Android

Negli ultimi anni i cellulari hanno fronteggiato un cambiamento radicale in termini di funzionalità. Fino a poco tempo fa questi dispositivi si impiegavano unicamente per le chiamate, oppure per i messaggi di testo. I moderni smartphone invece ci consentono...
Smartphone

Come sapere se il mio smartphone ha il root

L'uso quotidiano di smartphone e tablet è oramai una realtà per milioni di utenti nel mondo. I dispositivi elettronici di questo genere ci accompagnano lungo tutta la giornata. Sono estremamente utili per comunicare senza limiti con tutto il pianeta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.