Come scegliere il gestore di telefonia mobile francese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando ci si trova in un paese bellissimo e complesso come la Francia, bisogna certamente documentarsi sui vari aspetti che lo caratterizzano, per capire al meglio come gestire la vita che si va ad affrontare. Per coloro che abitano e si trovano a soggiornare nel territorio Francese, può essere utile, quindi, considerare l'acquisto di una SIM nazionale, per riuscire ad effettuare chiamate locali senza che vi siano costi troppo eccessivi. Inoltre, se si possiede una SIM di tale genere, è possibile ricevere le chiamate dall'Italia o da altri stati esteri, rendendo in questo modo la comunicazione più immediata ed accessibile a tutti. In questa semplice guida, vedremo quindi, come scegliere il gestore di telefonia mobile Francese più adatto alle nostre esigenze.

26

Occorrente

  • Documento d'identità
  • Telefono cellulare senza sim
  • Codice fiscale
36

Prima di acquistare una SIM di telefonia mobile francese è opportuno prendere in considerazione alcuni fattori. Tra questi è necessario osservare la copertura della rete dell'operatore telefonico. Poi, bisogna prendere in considerazione il tempo di permanenza in Francia e documenti da possedere che servono necessariamente: carta d'identità,codice fiscale ed ovviamente telefono cellulare adatto a supportare la forma della SIM che si va ad acquistare.

46

È bene ricordare che in Francia, il metodo per mantenere "in attivo" una scheda è abbastanza diverso da ciò che avviene in Italia: infatti, ogni mese è necessario che venga effettuata una ricarica minima che va dai cinque euro ai quindici euro, altrimenti la SIM non potrà più effettuare chiamate per i mesi a seguire e soprattutto non potrà riceverne, diventando quindi praticamente inutilizzabile. È quindi necessario scegliere l'operatore di telefonia mobile che presenta la combinazione perfetta tra qualità dei servizi offerti e prezzo. I principali operatori di telefonia mobile francese sono: Orange, SFR, Bouygues Telecom. Secondariamente, prendendo in considerazione il numero degli abbonati, si possono trovare facilmente: Virgin Mobile, NRJ Mobile, Budget Mobile e Poste Mobile.

Continua la lettura
56

Il costo della SIM, cui è associato un numero unico è di quindici euro. Il prefisso sarà 0033 (prefisso nazionale francese) seguito da 06 o 07 e da circa otto cifre differenti per ogni numero di telefono. Per sottoscrivere un abbonamento è necessario avere un domicilio francese e un conto corrente francese. Per acquistare una ricaricabile è invece sufficiente documento d'identità ed eventualmente codice fiscale. Le maggiori compagnie di telefonia mobile hanno negozi diffusi capillarmente in ogni città che sapranno erogare il servizio più utile a soddisfare ogni possibile bisogno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • informarsi bene tramite operatori specializzati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come cambiare gestore di telefonia fissa

Molto spesso ci capita di trovare un offerta per il nostro telefono fisso. Altre volte vogliamo semplicemente cambiare operatore telefonico per passare ad uno più conveniente. La paura di pagare penali e l'infinita burocrazia ci scoraggia. In questa...
Cellulari

10 consigli per la scelta dell'operatore di telefonia mobile

La scelta dell'operatore di telefonia mobile può mostrarsi molto complicata. Spesso la scelta si basa soprattutto sulle possibilità economiche di una persona o di una famiglia ed è per questo che molte volte si è insoddisfatti della scelta fatta....
Cellulari

Come sapere se il gestore telefonico di un numero è Wind

Al giorno d'oggi, con l'avvento della cosiddetta portabilità, non è più semplice e immediato come prima sapere a che gestore telefonico appartiene un numero di telefono. Bastava osservare il prefisso, ma oggi accade spesso che un numero di cellulare...
Cellulari

Come richiedere una SIM PosteMobile

Poste Italiane ha creato PosteMobile, un servizio di telefonia con delle tariffe molto semplici e competitive improntate al risparmio. In questa semplicissima e pratica guida, vi illustrerò come richiedere una SIM PosteMobile ed attivare il servizio...
Cellulari

Come configurare PosteMobile sul cellulare

PosteMobile è un servizio di telefonia, operante dal 2007 sul territorio italiano e quindi decisamente meno conosciuto rispetto ad altri brand più famosi. Nonostante la sua partenza ritardata PosteMobile ha saputo però prendersi una buona fetta di...
Cellulari

Come richiedere il trasferimento del credito in caso di portabilità del numero mobile

Il mercato della rete telefonica mobile è diventato altamente competitivo fra i i vari gestori e di frequente veniamo a conoscenza, tramite i mass media o attraverso contatti diretti, di offerte davvero allettanti da parte di altri operatori telefonici,...
Cellulari

Come rintracciare un telefono fisso o mobile

Spesso vengono ricevute alcune chiamate da un numero di cellulare a noi sconosciuto. Esistono numerose tecniche per trovare il nome del proprietario della SIM Card dalla quale è partita la telefonata. Qualora volessimo scoprirlo, ci basterà proseguire...
Cellulari

Come scegliere un operatore telefonico

Non molti anni fa la fornitura dei servizi di telefonia era sotto la responsabilità di un'unica compagnia che aveva il monopolio del mercato. Dunque per richiedere il servizio di telefonia bastava rivolgere a quel determinato operatore e fare la richiesta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.