Come scoprire chi ci ha bloccato su Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Facebook ne ha fatta di strada da quando nel lontano 2004 Mark Zuckerberg lo lanciò prima per la sua università poi per tutto il mondo. Oggi giorno è il social più usato, sia dai giovani che dai meno giovani. Tramite Facebook è possibile comunicare e trovare persone che provengono da ogni parte del globo. Nel corso degli anni è mutato molto, all'inizio era usato perlopiù per ricontattare gli amici di vecchia data. Mentre oggi offre molteplici servizi. Su Facebook è possibile condividere frasi, pensieri, video, link e chi più ne ha ne metta. Ma Facebook spesso è anche motivo per delle rotture, che possono essere sia di amici o relazioni, e protagonista spesso di blocchi e sblocchi e riblocchi e cosi via.
Continuate a leggere se volete capire come scoprire chi ci ha bloccato su Facebook.

26

Occorrente

  • Un pc o smartphone collegati a internet
36

Ci sono diversi metodi per capire se siamo stati bloccati da una determinata persona, meglio provarli tutti per essere sicuri che siamo stati effettivamente bloccati e non che la persona si sia cancellata definitivamente.
Il primo metodo da usare per capire se siamo stati bloccati, funzionante solo se abbiamo una conversazione nella cronologia dei messaggi con tale persona, consiste nell'andare alla pagina dei messaggi su Facebook, cliccare sopra la conversazione presa di mira, aprirla sulla schermata a destra e controllare un paio di cose. Controlliamo se possiamo inviare dei messaggi a tale persona. Non preoccupatevi, non bisogna scrivere nulla, semplicemente controlliamo che in fondo alla conversazione è presente la dicitura "Non puoi rispondere a questa discussione". Se è presente molto probabilmente siamo stati bloccati.

46

Il secondo metodo consiste, sempre dalla pagina dei messaggi nominata in precedenza, una volta aperta la conversazione incriminata, nel controllare che tipo di immagine è presente accanto al nome. Se l'immagine è quella standard Facebook, per capirci, la classica immagine che si ha quando ci iscriviamo, allora molto probabilmente non siamo stati bloccati ma la persona ha disattivato o cancellato l'account.
Possiamo anche provare a segnalare la discussione, basta cliccare sul pulsante a forma d'ingranaggio per poi andare su "Segnala conversazione", e in base a quello che troviamo avremmo la nostra risposta: se accanto all'immagine appare la scritta "Operazione vietata" significa che siamo stati bloccati, altrimenti la persona ha disattivato l'account.

Continua la lettura
56

L'ultimo metodo consiste nel chiedere ad amici in comune se la persona in questione è presente su Facebook e se loro la vedono. Se neanche loro la trovano significa che l'account è cancellato, mentre se la vedono allora siete stati bloccati.
Tutte queste operazioni possono essere effettuate sia dal PC che dagli smartphone.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete stati bloccati evitare di crearsi altri account, rischiate il ban

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come caricare le foto su Facebook dal cellulare

Fin dalla sua creazione e comparsa diversi anni fa, Facebook ha riscontrato un successo quasi impareggiabile, tanto che ormai milioni di persone vi sono connesse da tutto il mondo, ogni giorno vengono caricati milioni di immagini, video e commenti, nessuno...
Smartphone

Come navigare gratis con il cellulare grazie a facebook e vodafone

Senza dubbio, molti degli utenti che possiedono un cellulare o uno smartphone, cercano di risparmiare in mille modi differenti: attivando delle promozioni vantaggiose o utilizzano i vari metodi che consentono di navigare, ed inviare messaggi, a costi...
Smartphone

Come caricare video su Facebook da BlackBerry

I social network sono diventati in pochissimi anni lo strumento più utile per poter comunicare e condividere pensieri con la gente, anche condividere video di diversa natura. Facebook ormai è ovunque: sul PC, sul cellulare, sul tablet e anche su alcune...
Smartphone

Come scoprire il product code di un Samsung Galaxy

Come sanno tutte le persone, uno smartphone è un dispositivo mobile di ultima generazione. Quello più venduto a livello mondiale è il "Samsung Galaxy", che deve mantenere i propri standard di qualità ed essere all'avanguardia per i Sistemi Operativi...
Smartphone

Come avere Facebook sul telefonino

Facebook è indubbiamente il social network più diffuso ed utilizzato nel mondo. Già molto diffuso tra gli utenti con la sua versione desktop, il social deve in parte la sua fortuna all’evoluzione degli smartphone. La moderna tecnologia, infatti,...
Smartphone

10 errori da evitare per chi utilizza uno smartphone

L'uso dello smartphone è pratica quotidiana per la maggior parte di noi. Pur conoscendo profondamente tali dispositivi, non sempre sappiamo usarli al meglio. Il vantaggio di avere sempre con sé uno smartphone sta nella possibilità di stabilire una...
Smartphone

I 10 errori più gravi di chi utilizza uno smartPhone

Qualcuno, fatto davvero strano, utilizza uno smartphone come fosse un normale cellulare vecchio modello, senza sfruttarne le caratteristiche e le funzionalità offerte. Poi, c'è anche, chi pensa di non avere alcun bisogno di uno smartphone.Altri, invece,...
Smartphone

10 consigli per rintracciare un numero privato

Hai ricevuto telefonate da un numero privato? Vuoi scoprire chi c’è dall'altra parte del telefono? Rintracciare un numero privato non è semplice. In questa guida ti proponiamo 10 consigli per cercare di semplificarti il tutto. Andiamo quindi ad analizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.