Come scoprire chi ti ha bloccato su Whatsapp

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se hai il sospetto che qualcuno ti ha volutamente bloccato su WhatsApp e vuoi sapere come scoprire chi è l’autore di questo gesto, ecco una guida che ti consente di individuare subito il colpevole e regolarti poi di conseguenza. Si tratta in sostanza di utilizzare delle facili ed efficaci tecniche, interagendo in modo mirato sulle funzionalità dell'applicazione.

25

Alcuni indicatori per capire se si è stati bloccati

Se, dunque, hai il sospetto che tra alcuni dei tuoi contatti c’è una persona specifica che ti ha bloccato su WhatsApp, è importante sapere che i messaggi inviati non raggiungono il destinatario, non è possibile effettuare chiamate vocali e non si vede l'aggiornamento di stato, nonchè non si può accedere all'ultimo contatto visto ed apportare alcuna modifica all'immagine del profilo.

35

Un modo alternativo per capire se si è stati bloccati

Questi indicatori non garantiscono tuttavia di scoprire se qualcuno ti ha bloccato e per essere sicuro di saper di più, hai bisogno di procedere come segue. Per prima cosa, devi aprire WhatsApp e creare un nuovo gruppo. A questo punto, devi cercare il contatto sospetto e aggiungerlo al gruppo appena creato. Se WhatsApp non è stato bloccato da questa persona, il contatto viene normalmente aggiunto al nuovo gruppo, se invece lo è stato, verrà visualizzato un messaggio come questo: "Non sei autorizzato di aggiungere questo contatto". Per farla in breve, è possibile quindi aggiungere a un gruppo solo i contatti che non ti hanno bloccato. Sebbene questa tecnica è molto efficace, tuttavia devi fare attenzione poiché non ti dà la certezza assoluta che hai trovato la persona che ti ha bloccato, e quindi si corre il rischio di essere accusati di "sospetti infondati". Se non è stato lui infatti, vedendosi aggiunto a un gruppo fittizio, sicuramente si chiederà "perché hanno aggiunto me?" Per questo motivo e per evitare di essere scoperto, prima di fare il gruppo per il test, il consiglio è di utilizzare altri metodi atti a garantire che i tuoi sospetti siano il più possibile fondati.

Continua la lettura
45

Cosa succede se si blocca qualcuno

A margine di questa guida è importante aggiungere che se tu blocchi qualcuno non verrai comunque rimosso dai suoi contatti, e di conseguenza lui sarà presente nella tua lista. L'unico modo veramente efficace per eliminarlo definitivamente, potrebbe essere, dunque, quello di cancellarlo dalla rubrica del telefono, anche se la persona sarà comunque in grado di vedere i tuoi periodici aggiornamenti di WhatsApp e, quindi, monitorarti sempre, continuando nella sua costante, antipatica e fastidiosa azione di disturbo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

Tra le varie applicazioni che è possibile scaricare sul proprio cellulare per poter scambiare messaggi immediati di testo, video, immagini e messaggi vocali, conoscerai sicuramente la famosissima applicazione WhatsApp. Questa applicazione permette di...
Apps

Whatsapp: come vedere chi visita il tuo profilo

In un'epoca altamente digitale e che vede ormai i social network come mezzo di comunicazione preferenziale, la sensazione di sentirsi osservati e spiati può diventare un problema tangibile. Spesso infatti si parla di "furti di identità" o di "profili"...
Apps

Come sapere se mi hanno bloccato su Whatsapp

Lo sviluppo delle tecnologie comunicative è quello che ha avuto il maggior incremento negli ultimi decenni. Un dispositivo nel giro di pochi anni passa dall'essere il prodotto più competitivo sul mercato all'essere quello più obsoleto. Non avere un...
Apps

WhatsApp: come scoprire se siete stati bloccati da un amico

Negli ultimi anni la comunicazione ha subito moltissimi cambiamenti. Complice è la diffusione di internet e dei dispositivi mobili dotati di connessione wireless. L'espansione del mercato delle "app" - grazie soprattutto ad Apple - favorisce il diffondersi...
Apps

Come vedere i numeri bloccati su Whatsapp

Whatsapp, la famosa app di messaggistica istantanea, è diventata ormai indispensabile per gli smartphone di tutto il mondo! Oggi è impossibile vivere senza Whatsapp, i suoi messaggi e le sue coloratissime e simpatiche emoticon. Utilizzare il servizio...
Apps

Come sapere se qualcuno ti ha cancellato da WhatsApp

Oggi la tecnologia ha preso il sopravvento e, praticamente tutti, siamo connessi in rete. Grazie ad internet siamo sempre in grado di comunicare con chi vogliamo, in qualsiasi luogo ci troviamo nel mondo e con una velocità davvero sorprendente. Uno degli...
Apps

Whatsapp: come vedere la doppia spunta blu in un gruppo

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo. Grazie al sistema di criptaggio end-to-end delle conversazioni, nessuno, oltre agli interlocutori, può venire a conoscenza di ciò che viene scritto nelle chat. Inoltre,...
Apps

Come non risultare online su Whatsapp

Sono passati quasi sei anni dalla nascita di Whatsapp, famosissima app di messaggistica online che ha sconvolto le nostre abitudini in ambito di comunicazione, al punto tale da rendere quasi obsoleti i tanto amati SMS, dei quali sembrava impossibile poterne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.