Come sincronizzare Clash of Clans tra i dispositivi Android e iOS

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Molti appassionati di videogames conoscono sicuramente Clash of Clans, un gioco creato da Supercell creato sia per dispositivi Android che per dispositivi iOS gratuito e disponibile sull'Apple Store o su Play Store. Attraverso questo gioco, dovrete costruire poco per volta una sorta di villaggio ricco di edifici e raggiungere i vari obiettivi. Il gioco è divertente perché è possibile giocare in gruppo o clan di circa 50 utenti, sincronizzando i vari dispositivi mobili e creando una sorta di gerarchia nel gruppo. In questa breve guida, cercheremo in breve di mostrarvi in maniera semplice, come poter sincronizzare Clash of Clans tra dispositivi Android e iOS.

27

Occorrente

  • Clash of Clans, dispositivi vari.
37

Se avete in casa più dispositivi mobili di sistemi operativi differenti (Android o iOS) e volete giocare da più postazioni con tutti i vostri dispositivi, senza rinunciare alla vostra partita, esistono delle tecniche per non perdere i dati del gioco. Se volete giocare dal tablet, dal computer o dal vostro cellulare iOS o Android, è dunque possibile sincronizzare tutto usando un unico account e di conseguenza un unico villaggio. Ovviamente prima di avere la possibilità di sincronizzare tutto, dovrete scaricare e installare Clash of Clans sui dispositivi dove avete intenzione di giocare.

47

Terminata l'installazione, dovrete recarvi sule impostazioni del gioco e creare un collegamento cliccando sulla voce posizionata in basso a destra "Collega dispositivo". Successivamente cliccate su "Questo è il vecchio dispositivo" e poi su "Voglio collegare un altro dispositivo". Questa procedura breve, vi permetterà di visionare una schermata dove apparirà il codice esatto e il tempo esatto in cui potrete usare il gioco. Per collegare il gioco da un dispositivo Android a un dispositivo iOS, dovrete dunque avviare Clash of Clans sull'Android e collegare il vostro account di Google Plus. Cliccate adesso sulla voce all'interno delle impostazioni del gioco "Collega un nuovo dispositivo" e selezionate il nuovo dispositivo da collegare (iOS).

Continua la lettura
57

Inserite il codice che avete precedentemente ottenuto sullo schermo del vostro dispositivo iOS da collegare e confermatelo. Adesso per terminare la sincronizzazione, vi verrà chiesto sempre sullo schermo dispositivo iOS di confermare il nome del vostro villaggio. Confermatelo e riavviate il dispositivo per cominciare a giocare nuovamente e avere finalmente tutti i dispositivi ben sincronizzati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguite questa operazioni con i dispositivi carichi e con una percentuale alta di batteria.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come trasferire Clash Royale da iOS a Android

Molti di voi non avranno idea di cosa stiamo parlando; tanti altri invece sanno che stiamo facendo riferimento ad uno dei giochi più scaricati sui vostri Smartphone. Si tratta proprio di Clash Royale, una piattaforma multigiocatore che trova gran parte...
Accessori

Come giocare a Clash Royale sul PC

Clash Royale è un videogioco di strategia che è stato lanciato all'inizio del 2016, dall'azienda Supercell, ed è disponibile per i sistemi operativi Android e iOS. Lo scopo del gioco è molto semplice: si crea un mazzo, composto da otto carte, e si...
iPhone

Come sincronizzare il dispositivo iOS con più librerie di iTunes

iTunes è il programma utilizzato da Apple per ascoltare musica e, con cui è possibile eseguire diverse operazioni, una delle quali permette di sincronizzare il proprio computer con un iPhone e, scaricarne il contenuto multimediale. ITunes normalmente...
iPhone

Come sincronizzare un iPhone con Windows 7 e Outlook

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di dispositivi tecnologici e, nello specifico, di iPhone. Come noterete dal titolo che contraddistingue la nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come sincronizzare un iPhone con Windows 7 e Outlook....
Android

Come sincronizzare i contatti Facebook sul tuo Android

Su Android, e non solo, si ha la possibilità di sincronizzare i contatti di Facebook con quelli della propria rubrica. Alquanto spesso, però, questa sincronizzazione non viene eseguita in modo corretto. Ecco, dunque, una guida utile per capire al meglio...
Android

Come sincronizzare i propri contatti su Gmail con Android

Nella seguente guida andremo a spiegare come sincronizzare i propri contatti su Gmail con Android. Nei prossimi passaggi, vedremo quali procedure mettere in atto per poter fare ciò. Notate bene però che le diciture di alcune voci riportate qui di seguito...
iPhone

Come sincronizzare il calendario dell'iPhone

La quotidianità ci vede alle prese con diversi eventi importanti che non possiamo assolutamente dimenticare. Le cose da ricordare sono molte e spesso ce ne sfugge qualcuna. Eppure c'è un modo per evitare che ciò avvenga. Grazie alla tecnologia possiamo...
iPhone

Come sincronizzare le canzoni selezionate in iTunes

iTunes è un'applicazione a marchio Apple esistente dal 2000, le cui funzioni principali sono quelle di acquistare online files multimediali audio, video e di poterli gestire assieme alle proprie immagini, con la possibilità di trasferirle successivamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.