Come sincronizzare e configurare Fitbit con il cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo un dispositivo cellulare ed intendiamo sincronizzare e configurare Fitbit, ovvero un tracker per monitorare le nostre performance ginniche, è possibile farlo seguendo una procedura ben precisa. Per questo motivo nei passi successivi, troviamo in sequenza tutte le informazioni in merito, che ci consentono di ottimizzare il risultato e capire come procedere.

25

La prima operazione da fare è verificare se l'App di Fitbit è compatibile con il nostro cellulare dispositivo mobile, e per saperlo basta visitare proprio il sito dell’App che troviamo accedendo al link http://www.fitbit.com/devices. L’App di Fitbit è tuttavia applicabile per tantissimi dispositivi, quindi per quelli con sistema operativo iOS tra cui l’iPhone e l’iPad, così come per Android.

35

Una volta trovata e configurata, possiamo sincronizzare il tracker, ma prima di procedere è doveroso sottolineare che per scaricarla, è necessario disporre di un account dello Store prescelto (Apple o Google), anche se si tratta nel caso di Fitbit di un’App gratuita. Premesso ciò, vediamo come procedere. Una volta scaricata e quindi installata, l’App l'apriamo e poi tocchiamo su “Iscriviti”. Fatto ciò, appariranno in modo dettagliato tutte le istruzioni sia per eseguire la creazione di un account Fitbit, che per connettere il tracker al nostro dispositivo cellulare. Se per esempio si tratta di un Android, dobbiamo concedere all'App di Fitbit l'accesso ad alcune funzioni del nostro telefono, indispensabili proprio per la configurazione e la sincronizzazione. Una serie di voci tra cui “Applica” e “Salva”, ci consento alla fine di portare al termine il processo, e di ottenere il tanto desiderato tracker di Fitbit sul nostro cellulare, ed utilizzarlo in base a delle esigenze specifiche dettate dai nostri ritmi quotidiani di allenamento.

Continua la lettura
45

A margine di quanto sin qui descritto in merito a questa funzionale e comoda applicazione per la nostra attività sportiva, vale la pena sottolineare che se ad esempio intendiamo scaricare l'App di Fitbit su più dispositivi cellulari, allora il consiglio è di fare l'operazione direttamente dal PC fisso, da un portatile oppure da un tablet. Successivamente, bisogna salvare i dati su una chiavetta USB, in modo che in base al tipo di dispositivo mobile che intendiamo usare, possiamo configurare e sincronizzare Fitbit ogni volta che intendiamo farlo, e magari aggiungendolo anche al dispositivo mobile del nostro partner di allenamento.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come sincronizzare il calendario dell'iPhone

La quotidianità ci vede alle prese con diversi eventi importanti che non possiamo assolutamente dimenticare. Le cose da ricordare sono molte e spesso ce ne sfugge qualcuna. Eppure c'è un modo per evitare che ciò avvenga. Grazie alla tecnologia possiamo...
Android

Come sincronizzare uno smartphone Android con Windows 7

La condivisione di file tra il proprio smartphone e il proprio pc è un'operazione fondamentale per chi ha la necessità di gestire al meglio il proprio archivio multimediale (foto, canzoni, video, ecc.). Fortunatamente, i vari sistemi operativi sono...
Tablet

Come configurare la mail di Virgilio sull'iPad

In questa guida vedremo come configurare la mail di Virgilio su iPad. I passaggi non sono molto complicati quindi non disperate. Dopo che avrete seguito la guida e impostato l'accesso alla vostra mail potrete scordarvi di utilizzare il collegamento tramite...
iPhone

Come configurare iCloud su iPhone

iCloud è il servizio di sincronizzazione tra i vari dispositivi mobili fra cui iPhone, iPad, iPod Touch e Mac. Esso permette di salvare tutti i nostri dati come contatti, foto, appuntamenti e file di vario tipo online e di averli a disposizione su tutti...
iPhone

Come configurare la mail sull'iPhone

In questa guida vi illustrerò come configurare la Mail sull'iPhone, sono molti anni che uso soltanto telefoni Apple, per la loro buonissima qualità, riguardo a questi telefoni ho molta conoscenza. Con questa guida metterò a vostra disposizione le mie...
iPhone

Come condividere un album con iCloud su iPhone

La tecnologia ha fatto passi da gigante ed ogni giorno offre possibilità inestimabili, come la condivisione di file sul web in maniera semplice e gratuita. Ora è possibile anche archiviare i propri file sul web sfruttando dello spazio virtuale grazie...
Tablet

Come formattare un tablet Android

In questa guida spiegheremo passo passo come formattare un tablet Android, ossia come eliminare tutti i dati e le applicazioni in esso presenti e riportare il dispositivo allo stato di fabbrica. Così come i computer, infatti, anche i dispositivi mobili...
Android

Come esportare i propri contatti da Android a Gmail

Android è uno dei sistemi operativi più popolari e usati; è nato per contrastare Apple ed è riuscito a guadagnare la fiducia di tanti utenti, diventando rapidamente un sistema utilizzato e apprezzato. Android è semplice e nello stesso tempo assai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.