Come sincronizzare iCloud con Android

Tramite: O2O 21/06/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

iCloud è un sistema di backup molto interessante, capace di contenere una lunga serie di file e dati provenienti da un dispositivo Apple. Dai semplici documenti alle foto, passando per i video e persino per intere cartelle, si può inserire ogni tipologia di formato. Tuttavia, il servizio è disponibile soltanto per chi possiede un sistema operativo iOS, appartenente alla Apple. Pensate che sia impossibile utilizzare la funzionalità sugli altri smartphone e tablet? Nulla di più sbagliato. Infatti, nei passi seguenti vi spieghiamo come sincronizzare iCloud con Android. Vi basta scaricare una semplice applicazione per rendere tutto molto più semplice.

28

Occorrente

  • Un PC
  • MobileTrans (da scaricare ed installare)
  • Un dispositivo Android
38

Scaricate il programma MobileTrans

Come accennato nelle righe precedenti, per sincronizzare iCloud con Android vi basta scaricare un semplice programma sul vostro PC. Si intitola MobileTrans ed è compatibile con tutti i principali sistemi operativi, da Windows XP a Windows Vista passando per i più moderni dispositivi con Windows 10. Scaricate ed installate il software. Quindi, collegate il vostro dispositivo Android al PC, tramite sistema Wi-Fi o un cavo USB. Siete già a buon punto, ma ora dovete procedere con la sincronizzazione vera e propria dei vari contenuti.

48

Entrate in iCloud

A questo punto, per sincronizzare iCloud con Android dovete entrare in MobileTrans. Nella schermata principale, vi comparirà la dicitura iCloud. Cliccateci sopra ed entrate in una nuova finestra. Registratevi al servizio ed inserite i dati del vostro contatto. Ci vogliono il vostro Apple IP e la password ad esso collegata. In questo modo, potete effettuare il trasferimento dei dati in massima sicurezza. Infatti, il software non memorizza i vari file in alcun modo, oltre a non renderli pubblici con nessun altro account.

Continua la lettura
58

Scaricate i file di backup

Avete quindi effettuato l'accesso a iCloud. Adesso dovete dare un'occhiata ai file disponibili. Selezionate soltanto quelli che avete intenzione di trasferire sul vostro device. Per la sincronizzazione di iCloud con Android, attendete l'apertura di un pop-up col conseguente download dei file di backup. Eseguite tale operazione facendo clic sulla dicitura Download. Aspettate circa un paio di minuti prima che da iCloud vengano scaricati file di backup sul vostro smartphone. Scoprite ancora come sincronizzare iCloud con Android.

68

Sincronizzate i file

Avete quasi finito di sincronizzare iCloud con Android. Adesso procedete all'operazione vera e propria. Estraete tutti i file tramite l'apposito programma. Conduceteli sul vostro smartphone o tablet Android. Nella finestra di MobileTrans, selezionate i file da trasportare e cliccate su Avvia Copia. Nel giro di pochi secondi, i vostri dati iCloud appariranno finalmente sul vostro dispositivo mobile con sistema operativo Android. Come potete notare, la procedura è estremamente semplice anche per utenti meno esperti.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come sincronizzare i contatti Facebook sul tuo Android

Su Android, e non solo, si ha la possibilità di sincronizzare i contatti di Facebook con quelli della propria rubrica. Alquanto spesso, però, questa sincronizzazione non viene eseguita in modo corretto. Ecco, dunque, una guida utile per capire al meglio...
Android

Come sincronizzare i propri contatti su Gmail con Android

Nella seguente guida andremo a spiegare come sincronizzare i propri contatti su Gmail con Android. Nei prossimi passaggi, vedremo quali procedure mettere in atto per poter fare ciò. Notate bene però che le diciture di alcune voci riportate qui di seguito...
Android

Come sincronizzare uno smartphone Android con Windows 7

La condivisione di file tra il proprio smartphone e il proprio pc è un'operazione fondamentale per chi ha la necessità di gestire al meglio il proprio archivio multimediale (foto, canzoni, video, ecc.). Fortunatamente, i vari sistemi operativi sono...
Android

Come sincronizzare due telefoni Android

Quando si parla di sistemi operativi per dispositivi mobili bisogna citare obbligatoriamente Android. È un sistema operativo che è stato sviluppato da Google ed è in dotazione standard a tantissimi modelli di smartphone esistenti in commercio. Chi...
Android

Come Sincronizzare La Rubrica Tra Due Smartphone Android

La tecnologia fa passi da giganti in pochissimo tempo e ciò comporta una mutazione continua. Che siate o meno dei fanatici di tecnologia, per rimanere al passo coi tempi, vi ritroverete a dover cambiare telefono più e più volte nel giro di pochi anni....
Android

Come importare tutti i contatti Gmail ad Android

Ormai la tecnologia è entrata di diritto tra le priorità di quasi tutte le persone del terzo millennio. In particolare il cellulare, per la sua grandezza contenuta, è ideale da avere sempre con noi, per metterci in contatto col mondo esterno, tramite...
Android

Come attivare la sincronizzazione automatica di Android

Tra tutti i vari sistemi operativi studiati per gli smartphone di ultima generazione, Android è forse uno dei più utilizzati. Realizzato dall'azienda celebre per il suo motore di ricerca della rete internet, Android permette il funzionamento di molti...
Android

Come copiare i contatti da Android

Android rappresenta un sistema operativo per smartphone piuttosto facile ed intuitivo da utilizzare. Esso infatti può essere usato tranquillamente anche da coloro che non si intendono di tecnologia. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.