Come tagliare una SIM per ricavare una micro-SIM

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

in questa guida, vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori ad imaprare come poter tagliare una semplice Sim per poter ricavare da questa scheda, una micro-sim, che potrà tornarci i naiuto, quando ne avremo necessità. Per ricavare la propria Micro-SIM dobbiamo procedere per piccole fasi. Queste sono molto semplici, ma richiedono grande attenzione e precisione. Vediamo insieme come tagliare una SIM per ricavare una Micro-SIM.

26

Occorrente

  • SIM da ritagliare
  • Righello
  • Pennarello indelebile
  • Un paio di forbici ben affilate
  • Limetta per unghie
  • SIM cutter
36

I telefoni prodotti dalla Apple

Iniziamo subito con il dire che alcuni cellulari di ultima generazione, chiamati smartphone, funzionano solamente con un particolare sim, molto più piccola della classica scheda. È il caso, ad esempio, dei telefoni prodotti dalla Apple. Quindi stiamo parlando dell'i-Phone, ma anche di iPad. Queste nuove schede, definite Micro-SIM, si acquistano nei negozi di telefonia. Posso trasformare la mia SIM in una Micro-SIM? Si, è possibile! Possiamo tranquillamente continuare ad utilizzare la nostra SIM. Ovviamente dobbiamo adattarla, quindi tagliarla secondo le dimensioni si una Micro-SIM. Bastano un paio di forbici. Serve particolare cautela perché dovremo lasciare solamente il chip e togliere la maggior parte di plastica della SIM.

46

Le linee guide

Disegniamo le linee guide, formando approssimativamente un quadrato. Durante la fase del taglio cerchiamo di non intaccare il chip, altrimenti la scheda diventa inutilizzabile. Successivamente, bisogna fare un taglio in diagonale sul vertice in basso a destra, imitando quello già presente sulla SIM di partenza. In conclusione, utilizzando una lima rifiniamo i contorni della nuova Micro-SIM. In questo modo eliminiamo tutte le imperfezioni presenti sulla Micro-SIM. Ora, non resta che verificare il lavoro ottenuto. Quindi, inseriamo la nuova Micro-SIM nell'iPhone e vediamo se la stessa funziona per bene, in modo da poterla utilizzare nel nostro cellulare.

Continua la lettura
56

SIM cutter

In alternativa alle forbici possiamo utilizzare uno strumento apposito, chiamato SIM cutter, per adattare la propria scheda SIM. Non tutti hanno il coraggio di utilizzare le forbici. Il SIM cutter è un utensile che consente di definire perfettamente e precisamente la Micro-SIM. In questo modo la nostra SIM non correrà nessun rischio. Possiamo acquistarlo su specifici negozi online. Il suo prezzo varia fino ad un massimo di 10 euro. Ricordiamoci che in extremis possiamo rivolgerci direttamente al nostro operatore telefonico. La nostra SIM verrà sostituita con una Micro-SIM con opportune procedure, senza rischiare di incorrere in errori e quindi evitando di compromettere la sua funzionalità e sua efficacia. Buon divertimento e buona lettura!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la prima volta, se possibile, esercitarsi su una scheda ormai inutilizzata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come trasferire i contatti da SIM a telefono Samsung Galaxy

Come trasferire i contatti da sim a telefono Galaxy? La questione è molto semplice come vedremo nei successivi passi da fare, ma attualmente molti si trovano di fronte ad un grande problema, specialmente se si è ai primi passi con un sistema Android....
Smartphone

5 cosa da sapere sui dual sim

Spesso vi sarete imbattuti nel concetto di dual sim e vi sarete chiesti, soprattutto se non siete esperti di telefonia mobile, di che cosa realmente si tratti. Ebbene, detto con semplicità, possiamo dire che possedere un cellulare dual sim significa...
Smartphone

Come scegliere uno smartphone dual sim economico

In un'epoca dove la comunicazione è fondamentale è importante avere accesso a più contatti possibili, anche in ambiti differenti. Spesso, soprattutto tra i professionisti, si cerca di separare la vita privata da quella lavorativa. Un classico esempio...
Smartphone

Come trasferire la rubrica dalla sim al Samsung Galaxy S4

Il Samsung Galaxy S4 è uno smartphone di ultima generazione sudcoreano. Negli ultimi tempi ha conosciuto un crescente successo, che lo ha portato a superare i 16 milioni di unità vendute in tutto il mondo. Questo smartphone, come tutti i similari in...
Smartphone

Come trasferire i contatti dal BlackBerry alla SIM

Dalla nascita del primo modello di telefonino mobile, senza filo, la tecnologia ha fatto grandi passi e attualmente si trovano sul mercato vari dispositivi (smartphone) con un'ampia memoria interna e in grado di svolgere le funzioni più avanzate, utili...
Smartphone

Come sbloccare un Blackbarry dalla modalità sim-locked

Diversi modelli di Blackberry, quando si acquistano, risultano vincolati a un operatore telefonico. La ragione è commerciale: lo smartphone fa parte di una promozione da parte dell'operatore. Il blocco quindi ha lo scopo di ostacolare la migrazione dell'utente...
Smartphone

Come riparare una microSD danneggiata

La microSD è una piccolissima scheda di memoria per dispositivi elettronici come cellulari, smartphone e tablet. Le sue dimensioni sono ridottissime, ancor più ridotte delle miniSD card. Si utilizza principalmente per espandere le memorie dei dispositivi...
Smartphone

5 cose da fare prima di cambiare telefono

Cambiare telefono prima era facile. Si copiavano i contatti sulla scheda sim, si montava la scheda sim sul nuovo telefono ed ecco fatto. Oggi, gli smartphone sono allo stesso lettore musicale, hard drive, lettore video, fotocamera, etc etc è quindi diventato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.