Come telefonare con il tablet

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La grande diffusione dei tablet ha portato, in questi ultimi anni, a cambiare diverse abitudini; ad esempio, il tablet ha sostituito in molti casi la macchina fotografica, consentendo di ottenere delle foto di ottima fattura. Ultimamente, il dispositivo viene utilizzato sempre più spesso anche per effettuare chiamate, sia attraverso internet che sfruttando la scheda voce+dati. Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come telefonare con il tablet, impiegandolo come se fosse un comune cellulare.

24

Una prima importante distinzione che deve essere fatta quando si prende in considerazione la possibilità di effettuare chiamate con il tablet è quella tra dispositivi che utilizzano il sistema operativo Android e i modelli prodotti da Apple, in particolare l'iPad. Con questi ultimi, infatti, non è possibile effettuare telefonate tramite la rete dei cellulari; questo anche nel caso in cui sia stata acquistata la versione che prevede Wi-Fi e Cellular (che garantisce il supporto alla SIM card). Grazie alla navigazione in Internet (con il 3G/4G) è comunque possibile telefonare online. Per i tablet basati su Android, invece, molti modelli consentono un utilizzo in ambito telefonico pari a quello permesso dagli smartphone. Nei tablet che supportano le chiamate su rete telefonica è necessario inserire delle SIM apposite (ossia quelle voce+dati).

34

Tra i servizi che è possibile impiegare per telefonare sfruttando Internet, Skype è il più conosciuto e diffuso; ha il vantaggio di poter essere utilizzato sia con i computer che con gli smartphone, ma anche attraverso il proprio tablet. Dopo aver scaricato ed installato l'applicazione sul dispositivo sarà sufficiente avviarla ed eseguir il login (utilizzando il proprio account). Successivamente, selezionare il nome della persona che si desidera contattare (oppure utilizzare il tastierino numerico per comporre direttamente il numero con le dita). Per quanto riguarda il costo del servizio, le chiamate effettuate da Skype a Skype risultano completamente gratuite; per le chiamate verso fissi o cellulari, invece, i costi sono quelli stabiliti dal Paese in cui risiede il destinatario della telefonata. È importante ricordare, inoltre, che è necessario acquistare del credito Skype prima di chiamare.

Continua la lettura
44

Un'ottima alternativa a Skype è rappresentata da FriendCaller; anche in questo caso le chiamate sono gratuite se effettuate verso coloro che utilizzano la medesima applicazione, mentre sono a pagamento negli altri casi. Può essere scaricata direttamente dall'App Store (o dal Google Play Store per chi ha dispositivi Android) e richiede la creazione di un account gratuito (attraverso un modulo di iscrizione o utilizzando un account Facebook). Offre l'opportunità di importare i contatti dalle rubriche e di chiamarli, anche in questo caso, selezionando il nome interessato sulla barra laterale di sinistra. Se si desidera chiamare numeri fissi o cellulari, anche in questo caso verrà richiesto l'acquisto di credito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come telefonare con l'iPad

Al giorno d'oggi, con la tecnologia che fa ormai parte di ogni componente della nostra vita quotidiana, l'iPad è diventato uno strumento largamente utilizzato, anche se molti dei servizi ditramite esso si può usufruire sono ai più sconosciuti o non...
Tablet

Come scaricare Whatsapp su tablet

Ormai tutti conoscono il celebre programma di chatting Whatsapp, che consente di effettuare anche chiamate e videochiamate. Ma cosa accade quando si ha la necessità di installarlo ed utilizzarlo non solo sullo smartphone ma anche sul tablet? In questi...
Tablet

I 4 tablet migliori dell'anno

Il Tablet è un dispositivo elettronico molto venduto, perché oltre ad essere abbastanza leggero, è ottimo per navigare su internet. In effetti il Tablet si avvicina ad un PC, in quanto monta un sistema operativo intuitivo e semplice. Sul Tablet le...
Tablet

Come usare il tablet come un PC portatile

Al giorno d'oggi i tablet sono diventati dei dispositivi altamente funzionali, più pratici rispetto a un normale pc portatile. Tra le due "macchine" esistono, ovviamente, delle differenze, soprattutto a livello di prestazioni, però per i lavori "più...
Tablet

Consigli per scegliere un tablet per bambini

Se siete in cerca di un regalo che il vostro bambino possa apprezzare, e sfruttare al massimo, sicuramente la scelta migliore è acquistare un tablet. Per i nativi digitali, infatti, l'utilizzo di un tablet sarà semplicissimo e intuitivo. Certamente...
Tablet

I vantaggi dei tablet

Secondo le ultime stime, i tablet avrebbero sostituito in pieno i computer desktop (fissi) ed avrebbero causato "l'estinzione" dei notebook (e dei subnotebook). Il motivo di ciò è da ricercarsi prevalentemente nei tanti vantaggi che questo dispositivo...
Tablet

Le migliori app Fitness per Tablet

I tablet hanno modificato il modo di fare sport e di registrare i propri progressi sportivi. Insieme agli smartphone ed ai smart-watch, i tablet hanno permesso di sviluppare ed usare in maniera sinergica una suite di app per il fitness sempre più sofisticata...
Tablet

Come collegare la tastiera wireless al tablet

. Alcuni tablet possono essere usati anche come telefono, ma essi devono essere dotati di microfono, altoparlante e Sim Card. Quest'ultima è fondamentale per poter navigare su internet in mobilità con i vari gestori: Tim, Vodafone, Wind e H3G, conosciuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.