Come tornare all'App Store italiano

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'App Store risulta essere un servizio Apple che permette di scaricare sui dispositivi iOS, come iPhone e iPad, applicazioni e giochi. In certi casi la versione del servizio potrebbe essere quella di un altro Paese, con conseguente cambio lingua e disponibilità delle varie app. Non c'è da preoccuparsi. Tornare all'App Store italiano è un'operazione semplice che vi porterà via giusto qualche minuto. Si può fare il tutto senza l'ausilio del computer. Compiendo l'operazione da soli, oltre ad avere la possibilità di apprendere un tecnica utile, potrete anche risparmiare il vostro denaro dal momento che non avrete la necessità di rivolgervi ad un tecnico specializzato. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con attenzione le semplici e dettagliate indicazioni riportate nei successivi passi di questa guida, per imparare utilmente come tornare all'App store italiano.

25

Occorrente

  • Dispositivo iOS connesso ad Internet, ID Apple
35

Tramite dispositivo mobile:

La prima opzione spiegata in questa guida vi permetterà di apprendere come tornare all'App Store italiano tramite il vostro dispositivo mobile. Prendete quest'ultimo e sbloccatelo. Assicuratevi che la connessione Internet sia attiva. Ora cliccate precisamente sull'icona azzurra dell'App Store. A caricamento completato vi ritroverete esattamente nella sezione "Primo Piano". Avrà un nome diverso visto che attualmente avete una versione straniera. Scorrete la pagina fino in fondo e cliccate sul vostro ID Apple. Vi si aprirà un menù chiamato proprio "Account", premete sull'opzione "Paese/Regione", e successivamente su "Cambia Paese o Regione". Selezionate quindi "Italia" e accettate le condizioni generali dell'App Store. A questo punto, confermate i vostri dati andando avanti. Fine della procedura, siete nuovamente sull'App Store italiano.

45

Tramite iTunes Store:

Si può tornare all'App Store italiano anche tramite l'app iTunes Store perché le nazionalità delle due app devono coincidere. Le operazioni da fare sono quasi le medesime di prima. Cliccate precisamente sull'icona viola dell'iTunes Store sul vostro dispositivo. Assicuratevi che la connessione Internet sia attiva. Scorrete di nuovo fino in fondo alla pagina e cliccate sul vostro ID Apple. Successivamente premete esattamente su "Paese/Regione" e su "Cambia Paese/Regione". Selezionate Italia e accettate le condizioni dell'iTunes Store. Confermate premendo precisamente su "Avanti". Dunque, siete nuovamente sull'App Store italiano.

Continua la lettura
55

Controllo finale:

Quest'ultimo passo risulta essere particolarmente utile per controllare che tutto sia andato per il verso giusto. Dopo aver seguito tutti i passi, qualsiasi dei due metodi voi abbiate usato, cliccate di nuovo sul vostro ID Apple in fondo alla prima pagina. Dopodiché eseguite il Logout. Giunti a questa fase dell'operazione, tornate esattamente alla Home e cliccate di nuovo sull'icona di App Store oppure iTunes Store e eseguite nuovamente l'accesso con i vostri dati. Provate a scaricare un app per verificare che la lingua e il resto siano quelli giusti. Queste procedure sono valide per passare dall'App Store di un Paese all'altro e sono totalmente revocabili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Le migliori app gratuite per iPhone

Sull'App Store di Apple escono ogni giorno centinaia di nuove app. Che siano applicazioni per usi professionali o per svago, a pagamento e gratuite, sono davvero tantissime le app messe a disposizione degli utenti iOS (più di 1,5 milioni). Dal momento...
iPhone

Come creare un'app per iPhone con Swift

Apple è riuscita a sviluppare, nel corso degli anni, prodotti incredibilmente affidabili e veloci. Una grande fetta del suo pubblico ha scoperto il marchio grazie ai primi iPod e, successivamente, per mezzo del più noto iPhone, che ha completamente...
iPhone

Le migliori app gratuite per bloccare le chiamate indesiderate

C'è chi vi disturba e non volete dargliela vinta? La pubblicità telefonica vi assilla? Da oggi c'è la possibilità, attraverso l'utilizzo di specifiche applicazioni, di risolvere una volta per tutte il problema. In questa guida vogliamo presentarvi...
iPhone

Come condividere le app dell'iPhone

Se ormai ci siamo annoiati di scaricare sempre le stesse app sui nostri device di Apple, seguendo i vari passi di questa guida capiremo come condividere le applicazioni, e le foto del nostro iPhone con quello di un altra persona, sia tramite il Bluetooth...
iPhone

Le migliori app per eliminare files inutili su iPhone

È inevitabile, che con il passare del tempo il vostro iPhone si riempia di files inutili. Purtroppo questo tipo di saturazione del dispositivo mobile non dipende solo dalla quantità di immagini, musica e video che salvate sulla memoria dell'iPhone,...
iPhone

Le 5 migliori app di cucina per iPhone

Negli ultimi anni, l'innovazione tecnologica ha trasformato i cellulari in dispositivi utilissimi in una miriade di situazioni quotidiane, anche in quelle che non hanno nulla a che vedere con le telefonate e la comunicazione in generale. Ad esempio il...
iPhone

Come bloccare la pubblicità nelle app iPhone

Bloccare la pubblicità nelle app iPhone non è una cosa impossibile. Anzi in molti utilizzano il sistema seguente per evitarle. Ma perché si cerca di nascondere le pubblicità? Di solito limitano lo spazio della schermata, sovrapponendosi a quello che...
iPhone

Come impostare l’aggiornamento automatico delle app su iPhone

L'iPhone è ormai da quasi un decennio il leader di mercato nell'ambito degli smartphone e deve il suo successo a tutti quegli utenti che hanno compreso la rivoluzione messa in atto in pochissimo tempo nelle modalità di comunicazione e di interazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.