Come trasformare il TV Box Android in una videoteca multimediale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo appena acquistato un Tv Box Android ovvero un dispositivo di tipo compatto che serve per vedere la Tv (anche vecchia), possiamo farlo diventare una videoteca multimediale. Il procedimento per trasformare il Tv Box Android non è affatto difficile, e richiede soltanto alcune semplici operazioni manuali. A tale proposito, ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Scaricare file di foto e video

Il dispositivo proposto dal noto brand consente se collegato ad una Tv di accedere a vari servizi, come ad esempio navigare sul web, visualizzare i video presenti in You Tube, così come vedere programmi, avvenimenti sportivi e film in streaming. Inoltre l’apparecchio si completa offrendo la possibilità di scaricare file di foto video e audio. Proprio questi ultimi possono dunque dar vita ad una videoteca multimediale, facendo in pratica diventare l’apparecchio televisivo simile ad un PC.

35

Inserire il jack nell’apposita interfaccia HDMI

Se la nostra Tv è di recente produzione il collegamento è piuttosto semplice, in quanto basta inserire il jack nell’apposita interfaccia HDMI, ottenendo la possibilità di svariate connessioni audio. Il Tv Box Android tra l’altro è dotato di alcune porte USB ideali per collegare chiavette, stampanti, lettori audio /video ed Hard Disk esterni, nonchè consentire la connessione internet anche senza fili. Per trasformare questo dispositivo in una videoteca multimediale, possiamo invece sfruttare uno dei Media Center presenti di serie all’interno dell’apparecchio, e tra questi vale la pena citare Kodi ovvero un’interfaccia che è ampiamente personalizzabile, e consente di organizzare una libreria multimediale esclusiva in modo semplice e rapido. Il collegamento avviene con un jack fornito nella confezione, dopodiché una volta ottenuta la connessione internet bisogna scaricare la suddetta app, attenendosi ad alcuni semplici passaggi elencati di seguito.

Continua la lettura
45

Avviare l'app Kodi

Innanzitutto bisogna avviare Kodi, recandoci sulla voce e cliccando poi su . Fatto ciò, è necessario eseguire altri due click su e su , dopodiché dobbiamo inserite l’url di riferimento fornito da Android, ed infine cliccare su . A questo punto non ci resta che rinominare il file, entrare di nuovo nella home page di Kodi e cliccare sulla voce SISTEMA / Add-On / per installare uno specifico file zip. Dopo aver ottenuto la conferma, il Tv Box Android è pronto per sfruttarlo come videoteca multimediale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come trasformare Android in una telecamera

Gli smartphone ormai hanno cambiato le nostre abitudini e, più in generale, la nostra quotidianità. La maggior parte di noi non riesce più ad immaginare un mondo senza questi aggeggi in tasca. Soprattutto perché oggi hanno raggiunto un livello di...
Android

Come trasformare il vostro cellulare Android in un modem wifi

Potrebbe capitarvi, o forse vi sarà già capitato, che il vostro modem non funzioni come dovrebbe teoricamente. Possiamo andare a ricercare le cause di questo funzionamento errato attribuendole a svariati fattori, tra i quali vi sarà sicuramente la...
Android

Le migliori app per Chromecast disponibili su Android

Chromecast è un dispositivo che sta rapidamente diventando un punto fermo nella maggior parte delle home theater. Si tratta di un piccolo hardware che permette di collegare il televisore a praticamente qualsiasi altro device che abbia un processore,...
Android

Come installare Windows Phone 7 su Android

Android e iOS sono senza dubbio degli ottimi sistemi operativi mobili con interfaccia molto elegante e molteplici funzionalità. Entrambi appartengono a grandi aziende multinazionali: Android è di Google e iOS è di Apple ed entrambe le società offrono...
Android

Come migliorare la ricezione del segnale 3G su Android

Se per caso avete acquistato uno smartphone con il sistema operativo Android, e subito vi siete accorti che la ricezione del segnale 3G non è per niente buona e non soddisfa tutte le prestazioni richieste non dovete disperare perché è possibile migliorare...
Android

Come incrementare la velocità di navigazione internet in Android

I cellulari oggi giorno sono diventati indispensabili per la vita di ognuno di noi. Pertanto è utile averne uno che sia efficiente e veloce per non farci perdere tempo prezioso. Spesso succede che la navigazione in internet attraverso Android risulta...
Android

Le migliori app per eliminare files inutili su Android

I dispositivi di ultima generazione sono dotati di una memoria interna molto ampia proprio per consentire l'installazione di innumerevoli app e per salvare i propri file personali. Ma purtroppo nella memoria del cellulare rimangono molti file inutilizzati...
Android

Come assegnare un IP statico ad un telefono Android

"Android" è un Sistema Operativo per dispositivi mobili sviluppato da "Google", mediante una politica di licenza open source: in base ad una ricerca eseguita dalla compagnia di ricerche di mercato indipendente "Forrester", esso è oggi il sistema maggiormente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.