Come usare i BOT di Telegram

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea con un successo davvero importante. Rispetto a WhatsApp possiede alcune funzionalità uniche che lo distinguono dagli altri servizi simili. Una di queste è la scelta o meno di usufruire di BOT, ossia chat automatiche che possono svolgere operazioni al posto. Potremo, infatti, chiedere ad un BOT di monitorare la spedizione di un pacco od inviarci materiali da internet completamente in automatico. È davvero un'opzione che rende Telegram un sistema efficace e funzionale. Andiamo a vedere come poter usare correttamente i BOT di Telegram.

27

Occorrente

  • Telegram per Android o iOS
  • Connessione internet
37

Avviare una conversazione con il BOT

All'inizio sarà necessario andare a cercare il nostro BOT di Telegram di interesse. Ne esistono veramente a centinaia sparsi per il web, come ad esempio un BOT relativo alle news di Netflix. Dunque apriamo Telegram e clicchiamo sulla barra di ricerca. Ora digitiamo la "@", seguita dal nome del nostro BOT. Il nome si dovrà scrivere senza spazi e tutto minuscolo. In pratica è come se fossimo su Twitter. Un BOT viene visto come un semplice contatto amico. Per cui basterà cliccare su di esso e premere Avvia per iniziare la chat.

47

Utilizzare i comandi del bot

Alcuni BOT di Telegram, non appena si avvia la chat, mostrano chiaro e tondo la lista dei comandi possibili. Solitamente si scrivono dopo il tasto "/". Nel caso, per esempio, del BOT "@netflixnewsbot", potremo usare il comando "/help" per visualizzare un elenco di tutte le azioni disponibili. I comandi possono variare a seconda del BOT, sia come struttura che come risultato. È possibile rimuovere un BOT in qualsiasi momento, senza alcuna restrizione. Ogni BOT di Telegram può svolgere funzioni differenti. Possiamo trovare chat che monitorano un link online oppure altre che tengono traccia di una spedizione di un pacco. Sono piccole comodità che è possibile sfruttare.

Continua la lettura
57

Aggiungere nuovi bot

Sono presenti degli store online di BOT di Telegram, dove poter trovare la chat automatica adatta a noi. Basterà premere su "Add To" e verremo reindirizzati in automatico all'applicazione Telegram. Se vogliamo aggiungere un BOT manualmente, dobbiamo andare nella pagina ufficiale Telegram e modificare l'indirizzo web in "telegram. Me/nomedelbot". In questo modo verrà aggiunto immediatamente alla lista delle chat e sarà disponibile in pochi secondi. I BOT di Telegram stanno crescendo sempre maggiormente sia di numero che di opzioni. Vengono costantemente aggiornati per offrire la miglior esperienza possibile. In più sono completamente gratuiti, dunque facili da installare.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come inviare gif su Telegram

Al giorno d'oggi tutti conoscono le applicazioni per smartphone e comunicano tramite i social network. Grazie alla tecnologia comunicare sta diventando sempre più facile e veloce, anche a lunga distanza. Telegram fa parte di queste applicazioni di messaggistica...
Apps

Come eliminare un contatto da Telegram

Telegram è un servizio gratuito di messaggistica istantanea che si basa su un cloud ed è erogato dalla società Telegram LLC: la caratteristica principale di questo servizio è la possibilità di stabilire conversazioni e chiamate vocali cifrate (punto...
Apps

Telegram: 10 trucchi per usarlo al meglio

Telegram è un'applicazione nata per contrastare la leadership di altre applicazioni di messaggistica istantanea come, ad esempio, Whatsapp. Telegram si contraddistingue per l'uso semplice e per una grafica comunque accattivante. Ma per usarlo al meglio,...
Apps

Come bloccare le chiamate di Telegram

Telegram è un’applicazione di messaggistica che permette di inviare messaggi a contatti individuali o a gruppi, un po’ come avviene con la più famosa app Whatsapp. Ma Telegram presenta delle caratteristiche uniche, che la distinguono dalle altre...
Apps

Come telefonare con Telegram

Le chat istantanee hanno sempre avuto un certo fascino e, al giorno d'oggi, rivestono molta utilità anche in ambito lavorativo. Questo semplice e immediato modo di comunicare è stato unito alla potenza del mondo mobile, stimolando lo sviluppo di app...
Apps

Come tenere viva una conversazione via Telegram

Telegram è un'applicazione di istant chat che sta riscuotendo sempre più successo tra i giovani. Pur non potendo vantare ancora i numeri di WhatsApp, questa applicazione ha un layout semplice ed intuitivo, occupa poco spazio sui dispositivi mobili,...
Apps

Telegram Messenger: cos'è e come si usa

I mezzi di comunicazione sono in costante sviluppo e trasformazione, non finiamo di scoprire le funzionalità di un prodotto che già in commercio ne viene proposto un altro, con offerte migliori. Ormai la concorrenza a livello informatico ha permesso...
Apps

Come cancellare stickers su Telegram

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea come la più famosa WhatsApp. È disponibile per android, smartphone e anche pc e ha numerose funzioni in più rispetto alle altre applicazioni che ti permettono di messaggiare gratis. Telegram è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.