Come usare la GoPro in acqua

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non tutti sanno bene cosa siano le GoPro, ma negli ultimi anni esse vengono utilizzate molto spesso da diverse persone. Non sono altro che delle telecamere di piccole dimensioni che si possono montare in diversi posti. Chi le utilizza spesso lo fa per filmare un viaggio che può essere in bici o su un deltaplano. Le immagini che vengono fuori da tale riprese, rendono tutto più realistico e tra le loro caratteristiche inoltre c'è anche la possibilità di poter filmare stano sott'acqua. Vale la pena quindi poter parlare più dettagliatamente di questo gioiellino tecnologico andando a spiegare proprio come fare per poterla usare al meglio in acqua. Trucchi che torneranno utili per avere poi dei bei ricordi dell'esperienza vissuta.

26

Occorrente

  • GoPro
  • Filtri (magenta o rosso)
  • Bastone telescopico
36

Scegliere il tipo di GoPro

Prima di far funzionare la GoPro, va fatta una scelta, ovvero quella di decidere dove effettuare le riprese. Importante sarà poi sapere che potranno tornare utili anche degli accessori come ad esempio la fascia utilizzata per la testa che invece viene attaccata al petto, all'occorrenza si potrà tenerla anche in mano. Quest'ultima soluzione però non darà di certo lo stesso effetto perché le immagini poi andranno a risultare mosse e quindi la qualità dei video saranno più scadenti. Munirsi di un bastone telescopico andrà ad influire positivamente visto che darà una presa più stabile e quindi una maggiore qualità di ripresa. Scegliere quale acquistare non sarà un problema visto che in commercio ce ne sono tanti, quelli che però viene facile consigliare sono quelli che hanno i serbatoi galleggianti. La GoPro così avrà una sicurezza maggiore durante l'utilizzo.

46

Applicare il filtro giusto

Sarà poi importante tenere a mente che la profondità man mano che andrà aumentando andrà a discapito della qualità del video, così come del colore visto che la lente della videocamera è da considerare come l'occhio umano. La scarsità di luce acquisita andrà a favorire l'intensità dei colori quindi si potranno avere a disposizione due vie percorribili per ovviare a ciò: La prima è quella di applicare un filtro in post produzione girando un video casalingo o amatoriale. Nella seconda ipotesi invece si andrà ad acquistare un filtro da applicare alla lente della fotocamera. Anche in questo caso, acquistarli non sarà difficili visto la possibilità di trovarli in commercio, bisognerà solo decidere quale sia la cifra economica che si vuole investire. Per avere maggiori informazioni a riguardo, basterà farsi un giro sui vari siti internet e raccogliere tutte le notizie necessarie per effettuare poi l'acquisto.

Continua la lettura
56

Leggere il manuale d'uso


Assimilati i consigli dati finora, si passerà a ciò che riguarda la possibilità di rendere uniche le esperienze con tale prodotto. La GoPro per essere utilizzata al meglio, necessita di una buona lettura del suo manuale. Alcuni modelli di recente realizzazione, hanno una custodia che rende la tenuta più stagna, altri modelli poi, quelli che sono successivi alla GoPro Hero 3 invece sono impermeabilizzati. Una volta che l'immersione è stata fatta, si dovrà prendere cura della GoPro, quindi andrà pulita con accurata attenzione, quindi anche i vari accessori ed i filtri subiranno le stesse cure. Agendo in questo modo, si andranno ad evitare gli accumuli di sporcizia che possono portare poi anche ad incrostazioni di sale che portano successivamente ad uno scorretto funzionamento della videocamera e quindi a riprese non molto convincenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione alle lenti quando siete immersi, sono in vetro e potrebbero rompersi!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Cover per iPhone: come curarla

Esistono diversi tipi di custodie per iPhone: semplici, colorate, in pelle, in silicone, decorate, ecc...Cosa hanno in comune? Il fatto di essere esposte allo sporco con estrema facilità. Ciò comporta che appaiano più vecche e usurate di quel che sono...
Accessori

Come creare un pennino per cellulari e iPhone Touch Screen

Nell'ultimo decennio la tecnologia ha dato il meglio di sé tanto da "esaudire" i desideri più disparati della popolazione mondiale, soprattutto in termini di applicazioni e di device digitali. Tenendo conto delle statistiche che nel tempo hanno monitorato...
Accessori

Come decorare una cover per cellulare e tablet

Sempre più spesso, specialmente con la sempre più larga diffusione dei dispositivi touch screen, si sente la necessità di avere una cover che protegga il cellulare e/o tablet nella loro completa interezza. Inizialmente, la cover era di plastica o gomma,...
Accessori

Come pulire le custodie dei cellulari

Dopo alcuni mesi di utilizzo, la custodia del cellulare inizia a sporcarsi e la parte colorata inizia a perdere il suo colore originario, mentre quella trasparente posizionata sul display, inizia a diventare opaca. Generalmente, questo basta per decidere...
Accessori

Custodia smartphone: consigli per la scelta

Smartphone: indispensabili device nel mondo di oggi e per noi che abbiamo bisogno di avere tutto e sempre a portata di click. Ma come possiamo fare a proteggere i nostri smartphone e fare in modo che l'utilizzo che ne facciamo avvenga in condizioni ottimali?...
Accessori

Auricolari: quali scegliere

Gli auricolari e le cuffie negli ultimi anni, sono diventati un accessorio sempre più popolare in tutte le fasce di età e per i più disparati usi. Che sia per l'ascolto discreto della musica, audiolibri o per potersi permettere conversazioni sicure...
Accessori

10 cover per cellulare realizzate con mateirali di recupero

Il telefono cellulare è ormai parte della vita di ognuno di noi per la sua indubbia utilità tanto che è difficile separarsene anche durante il lavoro o addirittura mentre pratichiamo sport. Nasce così l'esigenza di proteggere il nostro oggetto da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.