Come usare Periscope su Twitter

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Sei un amante di Twitter? Allora non puoi perderti Periscope, l'applicazione di video streaming acquisita nel 2015, utilizzabile a prescindere che tu possieda un dispositivo iOS o Android, per vedere il mondo con gli occhi degli altri. Si tratta di un coinvolgente viaggio che potrai fare comodamente da casa, per scoprire posti nuovi, paesaggi sorprendenti, attività che non conoscevi. Gli autori nel sito ufficiale ne descrivono la creazione con l'intento di " realizzare la cosa più vicina al teletrasporto".. Vediamo allora in questo tutorial come poter usare questo affascinante ed innovativo strumento su Twitter con l'utilizzo di alcune delle sue eccezionali caratteristiche!

29

Occorrente

  • Connessione internet
  • Dispositivo Android o iPhone
39

Come installare Periscope

Puoi effettuare il download di Periscope da Google Play se possiedi un dispositivo con la versione minima di Android 4.4 e se hai uno spazio disponibile di 9.7 M: pensa che lo hanno già installato più di 50.000.000 di utenti! Se invece disponi di un iPhone, iPad, iPod touch o Apple TV con la versione minima iOS 9.0 lo puoi installare da App Store assicurandoti di avere a disposizione 93 MB.

49

Come registrarsi su Periscope con Twitter

Dopo aver avviato l'applicazione ed esserti assicurato di disporre anche dell'app Twitter, sarà necessario registrarsi: seleziona quindi la voce "crea nuovo account" per accedere con l'account di Twitter. La biografia e la tua immagine saranno automaticamente trasferite nella nuova registrazione, così come l'elenco dei follower sarà suggerito in base a quelli di Twitter.
A questo punto non ti resta che inserire il tuo nuovo nome utente su Periscope e, se lo desideri, modificare le informazioni che sono state trasmesse in precedenza. Tieni presente che il nome che sceglierai sarà ciò con cui le persone ti individueranno: ti verrà anche suggerito un elenco tra cui scegliere ma se desideri crearlo personalmente sappi dovrà essere composto da almeno 2 caratteri e se non potrai utilizzarlo lo capirai dalla colorazione rossa che assumerà l'icona stessa.
Se invece deciderai di creare il nome utilizzando il tuo account Twitter verificato non potrai modificarlo in seguito utilizzando l'applicazione. In caso contrario potrai variarlo selezionando in alto a destra nella schermata "Persone" l'immagine del profilo, quindi cliccando su "modifica" e scegliendo la voce "@" per sceglierne un altro disponibile ovvero non utilizzato già da un altro utente. Al termine del processo sarà sufficiente premere il tasto "fine".

Continua la lettura
59

Come cercare i contatti su Periscope

Per cercare i contatti conosciuti è necessario accedere alla scheda "persone", per selezionare l'icona di ricerca che si troverà a sinistra in alto se possiedi un dispositivo iOs, mentre se hai un Android la troverai in basso a destra. A questo punto nella barra della ricerca potrai inserire il nome del contatto che stai cercando ed, una volta individuato, seguirlo selezionando il tasto contrassegnato da "+". In alternativa puoi anche accedere a "trova i miei amici" per permettere che il tuo numero telefonico si colleghi all'account per importare la rubrica e quindi trovare i contatti relativi.
Se invece desideri scoprire nuovi account ti basterà, sempre nella scheda "persone" consultare quelli popolari nella sezione "tendenza": facile, no?

69

Come visualizzare le trasmissioni e condividerle

Per visualizzare una o più trasmissioni la procedura è piuttosto semplice: ti basterà infatti selezionare la finestra "guarda" per trovare sia quelle in diretta che in replay che appariranno nella parte superiore ma, se lo desideri, puoi anche celarle dal tuo feed selezionando l'icona "nascondi trasmissioni in primo piano" rappresentata in alto a destra dai 3 puntini. Viceversa puoi visualizzarle recandoti nel tuo profilo, quindi su "impostazioni" alla voce "preferenze canale, canali nascosti" e selezionare l'opzione "trasmissioni in primo piano". Se inoltre desideri condividere la trasmissione che stai guardando, ti sarà sufficiente selezionare il pulsante "condividi" che si trova a destra della schermata: in questo modo potrai scegliere di condividerla su Twitter, incorporandola con il tweet.

79

Come effettuare una trasmissione

Per effettuare una trasmissione è necessario seguire dei semplici passaggi: se possiedi un dispositivo iOS recati nella scheda in basso al centro denominata "broadcast", mentre se hai un Android seleziona la fotocamera che visualizzi nella parte inferiore dello schermo a destra. A questo punto puoi inserire il titolo che spiegherà sinteticamente agli utenti ciò che stanno per vedere, quindi scegli con chi condividerla ed infine twitta il tuo streaming live selezionando l'icona di Twitter: in questo modo sarà caratterizzato dall' URL della trasmissione su Periscope. Infine non ti resta che premere su "vai live"! Quando deciderai di terminare la trasmissione ti basterà semplicemente selezionare la voce "interrompi la trasmissione" in basso allo schermo.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per condividere una trasmissione con twitter, in alternativa alla procedura descritta, puoi anche semplicemente copiarne il link.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Le 5 app per fare live streaming

Gli SmartPhone sono ormai diffusissimi tra i giovani e i meno giovani grazie alla quantità di funzioni incredibili che riescono ad avere. Con i nuovi SmartPhone, è possibile infatti scambiare messaggi vocali, video, immagini, file e foto di ogni tipologia....
Apps

Come risultare invisibili su Viber

Negli ultimi tempi la tecnologia degli smartphone ha permesso di poter utilizzare una molteplicità di applicazioni e soluzioni per tutti i gusti e gli ambiti: per quanto concerne il settore della comunicazione una delle più diffuse app è senza dubbio...
Apps

Flipboard: cos'è e come si usa

Leggere il giornale, è molto importante per tenerci costantemente aggiornati su ciò che accade nel mondo. Grazie alla tecnologia, oggi è diventato possibile non solo consultare i vari argomenti che ci interessano direttamente sul nostro smartphone,...
Apps

Le migliori app Windows Phone per la videosorveglianza

Tra le funzionalità più ricercate degli Windows Phone, quella più richiesta è la videosorveglianza; molti utenti cercano infatti una app che sia in grado o di utilizzare gli smartphone e i tablet stessi per un controllo sullo spazio circostante, o...
Apps

Come utilizzare l'App Vevo

Vevo non è altro che un'applicazione che permette di guardare video musicali di qualunque artista in formato di alta qualità, direttamente sui dispositivi mobili ed in maniera totalmente gratuita. L'applicazione di Vevo è disponibile anche per le piattaforme...
Apps

Come caricare video su Instagram

Instagram è un'applicazione gratuita che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri e condividerle su numerosi social network come Facebook o Foursquare. Non solo foto, ma anche i video potranno far parte della nostra galleria personale...
Apps

Come usare i BOT di Telegram

Telegram è un'applicazione di messaggistica istantanea con un successo davvero importante. Rispetto a WhatsApp possiede alcune funzionalità uniche che lo distinguono dagli altri servizi simili. Una di queste è la scelta o meno di usufruire di BOT,...
Apps

Le migliori app per ricordare i compleanni

Eh già! Idealmente, sarebbe fantastico riuscire a ricordare in maniera autonoma tutti i compleanni delle persone importanti che fanno parte della nostra vita senza dover aver bisogno di promemoria esterni. Tuttavia, nella vita e nelle giornate caotiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.