Come utilizzare il GPS sul proprio Smartphone

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Attualmente esistono moltissime app gratuite che danno la possibilità di tracciare la posizione geografica dei cellulari in tempo reale, seguendoli mediante GPS in qualunque punto del mondo essi si trovino. Per consentire alle App di sfruttare al massimo le potenzialità del sistema di geolocalizzazione del nostro dispositivo, è indispensabile che il GPS sia acceso e che sia presente una connessione internet attiva. Incrociando i dati ricevuti dalle diverse fonti, il nostro smartphone potrà restituirci una posizione molto precisa. In questa guida vi mostreremo come utilizzare il GPS sul proprio smartphone.

27

Occorrente

  • Smartphone con GPS integrato;
37

Attivazione dei servizi di localizzazione su iPhone

La procedura di attivazione dei servizi di localizzazione varia in base al sistema operativo utilizzato dal tuo smartphone. Se sei il possessore di un iPhone la procedura da seguire è la seguente: recati nel menu “Impostazioni” o clicca sull’icona a forma di ingranaggio presente sulla Home del tuo melafonino e seleziona sulla schermata, la voce “Privacy”. Da qui dovrai semplicemente cliccare su “Localizzazione” e selezionare, spostando su ON la casella relativa alla Localizzazione. Così facendo hai reso disponibile i servizi GPS, ma potrai selezionare manualmente, spostandoti in basso dalla stessa schermata, le App che possono accedere a tale servizio. Potrai concedere l’autorizzazione alle singole app “solo se in uso” o “sempre”.

47

Attivazione dei servizi di localizzazione su Android

Anche nei terminali Android la procedura di attivazione dei servizi di localizzazione è abbastanza semplice. Per attivare il GPS dovrai recarti nel menu “Impostazioni” e cliccare su “Sicurezza e posizione”. Una volta aperta la schermata seleziona “Posizione” e poi il tasto per attivare o disattivare l'opzione posizione”. Una funzione molto utile di Android permette di scegliere tra “Alta precisione”, per rilevare la posizione con la massima precisione, “Basso consumo” per risparmiare la batteria, e “Solo dispositivo” per utilizzare solo il GPS senza il traffico dati, a vantaggio della batteria, ma a discapito della precisione. Android, dalla versione Gingerbread, ha inserito un widget che permette di attivare o disattivare il GPS direttamente dalla barra delle notifiche.

Continua la lettura
57

Attivazione dei servizi di localizzazione su Windows Phone

Gli smartphone con sistema sistema operativo Microsoft, invece, hanno il GPS sempre attivo, e il servizio di localizzazione viene gestito autonomamente dal telefono. Ciò non significa necessariamente un maggior dispendio di batteria, in quanto il Windows Phone accende e spegne autonomamente il GPS in base alle necessità delle App. Se, ad esempio, apriamo un'applicazione che ne richiede l'utilizzo, la localizzazione si attiva automaticamente e si collega al segnale del satellite in pochi secondi. Sul Windows Phone non esiste un modo per disattivare questo servizio del tutto.

67

I vantaggi e gli svantaggi dei servizi di localizzazione

I servizi di localizzazione portano con sé innumerevoli vantaggi. Primo fra tutti, quello di poter utilizzare uno strumento che abbiamo sempre con noi, in un navigatore satellitare ad altissima precisione. Tra gli svantaggi di questo servizio ci sono, indubbiamente, il rapido consumo della batteria dello smartphone, anche quando GPS non viene utilizzato, ma è attivo. Di non poco conto, il problema legato alla privacy e relativo all’utilizzo tramite le App: alcuni social network permettono, infatti, di conoscere l’esatta posizione dei soggetti con cui siamo in contatto. Fate sempre attenzione quando rilasciate l’autorizzazione ad un App per trasmettere i dati relativi alla vostra posizione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'utilizzo dei servizi di localizzazione GPS influisce negativamente sulle prestazioni della batteria, anche quando viene utilizzato in background. Quando non è necessaria, disattiva la localizzazione;
  • Prestate attenzione alle autorizzazioni che concedete ad un App, perché questa potrebbe segnalare a tutti la vostra posizione;
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come tracciare la posizione di amici e parenti con GPS Tracking Pro

Quando si cerca una destinazione, ormai non si fa più affidamento alla classica mappa cartacea, ma spesso ci si rivolge al GPS. Il GPS non è altro che un accessorio indispensabile ed utile per cercare un luogo, un hotel, un ristorante e qualsiasi altra...
Smartphone

10 modi per riciclare il vecchio smartphone Android

Hai uno smartphone android inutilizzato? È in quel cassetto da un paio d'anni e nessuno lo usa più? Non sai che fartene dato che, ormai, hai un nuovo cellulare? No problem! Non buttarlo via e non svenderlo dato che può essere facilmente riciclato....
Smartphone

Come modificare il fuso orario su smartphone Huawei

Da qualche anno a questa parte, una delle aziende che è diventata più famose nel mondo della telefonia mobile è Huawei. Questa società è nata in Cina durante il secolo scorso, ma solo di recente è diventata un successo globale. I prodotti Huawei...
Smartphone

Come usare uno smartphone Android come microfono

I telefoni di ultima generazione, chiamati smartphone, sono senza dubbio migliori e più potenti dei precedenti cellulari. Uno smartphone possiede alcune applicazioni che ci consentono di svolgere con più facilità molte attività. Uno smartphone scatta...
Smartphone

Come collegare lo smartphone Huawei alla TV

Alla fine del 2017 più dell'80% della popolazione mondiale era in possesso di uno smartphone. Questo dispositivo mobile ha sicuramente cambiato la vita di della maggior parte delle persone, alcune volte in meglio, altre volte, purtroppo, in peggio. Nonostante...
Smartphone

Come collegare lo smartphone alla TV con la tecnologia MHL

MHL è la sigla che viene utilizzata per indicare la dicitura Mobile High-Definition Link. Essa si riferisce a quella tecnologia che è capace di collegare i nostri moderni smartphone con le televisioni di ultimissima generazione attraverso la porta...
Smartphone

Come sapere se il mio smartphone ha il root

Al giorno d'oggi, chi non possiede uno smartphone? Questi fedelissimi dispositivi tascabili, ormai, rappresentano una componente fondamentale della nostra vita. Ci consentono di comunicare in mobilità, di restare in contatto con persone lontane, e soprattutto,...
Smartphone

Come usare lo smartphone come modem

A volte può capitare che si ha assolutamente bisogno di una connessione ad Internet sul computer ma per un qualche motivo sconosciuto non funziona. Quindi è molto utile sapere in questi casi particolari come utilizzare il proprio smartphone come modem...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.