Come utilizzare il tethering sui dispositivi Android

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

È da alcuni anni che ormai gli smartphone permettono di condividere la propria connessione internet attraverso il tethering (che letteralmente significa "incatenamento"). Ma come funziona? Come si utilizza questa modalità di connessione tra due o più dispositivi? Ve lo spieghiamo in questa guida per utilizzare il tethering su Android. Per prima cosa ci sono vari tipi di tethering: la creazione di un hotspot Wi-Fi è sicuramente quello più conosciuto, ma funzionano altrettanto bene anche i metodi tramite Bluetooth e USB che permettono di creare una connessione tra due dispositivi che condividono anche la rete Wi-Fi e non solo i dati mobili. Cercheremo di illustrarvi come utilizzare tutte le tre queste metodologie per poter condividere la propria connessione ad internet quando è necessario. Vedremo anche qualche problema più frequente e qualche ostacolo con alcuni operatori di telefonia mobile.

28

Occorrente

  • Dispositivi Android
  • Connessione Internet
38

Hotspot Wi-Fi

Con questa modalità si crea un hotspot portatile libero o protetto da password che è possibile condividere con tutti gli altri dispositivi nelle vicinanze. Per crearlo andate nelle impostazioni, nel menù ?wireless e reti?, cliccare ?altro? e successivamente ?Tethering/hotspot portatile?. A questo punto cliccate ?Configura Hotspot Wi-Fi?, selezionare nome, sicurezza, password e banda dell?access point, che vi consigliamo di impostare a 2.4 GHz.Per alcuni dispositivi il passaggio per arrivare alle impostazioni è diverso come ad esempio per il Nexus 6P oppure il Samsung Galaxy S7 Edge. Una volta impostato il tutto vi basterà premere sul bottone dell?apposita voce ?Hotspot Wi-Fi portatile? per avviare la condivisione e noterete un?icona sulla barra di stato.Il tethering può anche essere usato senza internet per creare una rete LAN con cui potete scambiarvi pacchetti o giocare in rete. Se, invece, volete sapere chi è connesso al vostro hotspot esistono app apposite che analizzano le connessioni.

48

Tethering USB

Il tethering USB, è utile per coloro che vogliono condividere la propria connessione dati o Wi-Fi con il PC senza scaricare tutta la batteria del proprio smartphone. La connessione in questo caso è molto semplice in quanto basta connettere il dispositivo al PC con un cavo USB. In seguito andate su Impostazioni > Wireless e reti > Altro > Tethering/hotspot portatile > e attivare Tethering USB. Se la connessione non parte dopo qualche secondo allora è un problema di driver.

Continua la lettura
58

Tethering Bluetooth

Connettendo lo smartphone con un altro dispositivo tramite Bluetooth è possibile effettuare il tethering per condividere la propria connessione. Il consumo di batteria, in questo caso, è inferiore rispetto all'hotspot Wi-Fi ma è anche più lenta. Il vantaggio è la possibilità di condividere la propria connessione Wi-Fi con il dispositivo associato. Per connettere due terminali è sufficiente andare su Impostazioni > Bluetooth, attivarlo su entrambi e cercare l?altro quando il telefono effettua la ricerca.A questo punto andate su Pannello di Controllo > Hardware e suoni > Dispositivi e stampanti > fare tasto destro sull?icona dello smartphone > Connetti tramite > Punto di accesso. Adesso dovreste vedere una notifica sullo smartphone ed il PC dovrebbe rilevare una nuova connessione cablata/Ethernet completamente funzionante.

68

Problematiche varie

Alcuni operatori telefonici richiedono un sovrapprezzo per attivare il tethering. Per aggirare il limite vi basterà modificare l'APN di default. Andare su Impostazioni > Wireless e reti > Altro > Reti cellulari > Nomi punti di accesso.Se per esempio evete Vodafone come operatore cercate i nomi degli APN e modificatelo cliccandoci sopra e scrivendo l'indirizzo corretto nella voce ?APN?. Assicuratevi che, su ?Tipo APN?, ci sia la dicitura dun.Salvate e riprovate a creare un hotspot. Per gli altri operatori, invece, dovreste trovare il parametro dun in uno di quelli disponibili: se così non fosse potete forzare la connessione aggiungendo all?APN la dicitura "dun" e "supl". Infine salvate le nuove impostazioni e riprovate.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La funzione tethering consuma molta batteria e grande quantità di traffico dati. Collegate quindi il dispositivo alla rete elettrica e utilizzate il tethering solo in caso che il vostro piano tariffario sia senza limiti di traffico dati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come modificare la ROM nei dispositivi Android

Il sistema operativo Android è il sistema operativo mobile più popolare usato sulla maggior parte degli smartphone e tablet. Il migliore di Android consente di personalizzare e ottimizzare il firmware e di accedere alle prestazioni dei dispositivi....
Android

Come usare il telefono Android come router 3G

Gli smartphone ormai possono fare quasi qualsiasi cosa. Hanno le stesse funzionalità di un computer e possono sostituire molti dispositivi. Quasi tutti gli smartphone ormai possono sostituire anche il router wifi, in quanto riescono a fare loro stessi...
Android

Ottenere il permesso Root nei dispositivi Xperia

Benché il sistema operativo Android sia molto meno ostico e “murato” rispetto ad iOS, per quanto riguarda alcune funzioni ed applicazioni specifiche, anche Android richiede dei permessi essenziali che possiamo ottenere solo sbloccando il nostro dispositivo....
Android

Come trasformare il vostro cellulare Android in un modem wifi

Potrebbe capitarvi, o forse vi sarà già capitato, che il vostro modem non funzioni come dovrebbe teoricamente. Possiamo andare a ricercare le cause di questo funzionamento errato attribuendole a svariati fattori, tra i quali vi sarà sicuramente la...
Android

Come connettersi a internet tramite la connessione del tuo smartphone Android

Non hai l'Adsl e cerchi una soluzione alternativa per connettere il tuo computer ad internet? Se hai uno smartphone Android la soluzione è letteralmente a portata di mano! In questa semplice guida spiegherò velocemente e in pochi passi come sfruttare...
Android

5 cose da sapere sul nuovo Android 8.1 Oreo

Sebbene il nuovo Android Oreo 8.0 sia ancora una chimera per quasi tutti gli smartphone in circolazione, per la maggior parte ancora fermi al palo di Marshmallow, è già tempo di rumors sull'uscita della versione 8.1 e sulle novità che questa potrà...
Android

5 cose da sapere su Android

Sviluppato da Google Inc. E basato sul kernel Linux, Android è il sistema operativo per dispositivi mobili più usato al mondo, occupando quasi i due terzi del marketshare globale. Nonostante sia stato ideato per funzionare su smartphone e tablet, con...
Android

Come Fare Degli Screenshot Su Android

Quanti di voi per catturare l'immagine, hanno fotografato il proprio display con una fotocamera o addirittura con un altro dispositivo? Bene, in questa guida spiegheremo come effettuare degli screenshot su diversi dispositivi Android. Eseguire uno screenshot...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.