Come utilizzare un hub per caricare l'iphone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questo articolo cercheremo di parlare ed approfondire un argomento molto diffuso tra i nostri lettori che sono dei veri e propri appassionati di nuova tecnologia e cioè nello specifico cercheremo di capire come poter utilizzare un hug per caricare l'iPhone nella maniera più semplice e veloce possibile. Può capitare che in alcuni hub da PC o caricabatterie usb che anche se rispettano il formato e la tensione USB standard non riescono a caricare perfettamente la batteria dell'iPhone. Questo è dovuto perché il telefonino della Apple ha bisogno di tensioni ripartite in modo determinato sui pin dei Dati nominato " D" e "%u2013D". Questo particolare ed innovativo oggetto risulta essere estremamente apprezzato al giorno d'oggi, poiché consente di svolgere diverse ed importanti funzioni. Infatti, in commercio è possibile trovare diversi tipi di Hub, alcuni dei quali consentono addirittura di caricare contemporaneamente più dispositivi Apple, quali ad esempio un iPhone ed un iPad in modo piuttosto semplice e veloce. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo estremamente semplice e tempestivo come utilizzare un Hub per caricare l'iPhone.

28

Occorrente

  • Un cavo Usb
  • Un stagnatore e dello stagno
  • Due resistenze da 33 Kohm 1/4W
  • Una resistenza da 47 Kohm 1/4W
  • Una resistenza da 22 Kohm 1/4W
38

I pin data " D" e "%u2013D" della porta USB corrispondono rispettivamente ai pin 27 e 25 del connettore dell'iPhone. Il pin 25 (-D) deve essere alimentato precisamente con una tensione di pull-up di 2,8V mentre il pin 27 (D) deve essere alimentato con una tensione di pull-up di 2,0V.
Il problema si risolve creando esattamente due partitori resistivi uno per ogni linea dei dati (-D e D) nel seguente modo:
(Cliccate qui per vedere lo Schema.)

48

Per il partitore sulla linea "-D" bisogna invece collegare in serie tra loro due resistenze, una da 33Kohm e una da 47Kohm. Nel nodo centrale collegare il pin corrispondente al "-D", sull'estremità della resistenza da 33Kohm collegare il positivo da 5V mentre sull'estremità della resistenza da 47Kohm collegare il filo di massa.

Continua la lettura
58

Per il partitore sulla linea " D" bisogna collegare in serie tra loro due resistenze, una da 33Kohm e una da 22Kohm. Nel nodo centrale collegare il pin corrispondente al " D", sull'estremità della resistenza da 33Kohm collegare il positivo da 5V mentre sull'estremità della resistenza da 22Kohm collegare il filo di massa.

68

Realizzazione pratica:
Una soluzione ottimale sta nel montare il piccolo circuito precisamente su una basetta "millefori" (basetta in bachelite preforata con fori distanti tra loro di 2,54mm, reperibile in tutti i negozi/ricambisti di materiale elettronico). Tagliare il cavo usb e posizionare in mezzo i partitori sopra elencato rispettando la colorazione dei fili (colori standard) nel seguente modo:

5V = filo rosso
-D = filo bianco
D = filo verde
Massa = filo nero.
Non resta che augirare a tutti coloro che decideranno di seguire uesta guida, una buona lettura e buon lavoro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper effettuare tanto operazioni sul proprio cellulare smartphone è veramente molto comodo ed anche utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come caricare un video su iPhone

Lo smartphone, dotato di web browser e di un sistema operativo, unisce le funzionalità tipiche di un dispositivo mobile a una vasta gamma di applicazioni e alla riproduzione di file multimediali come immagini, foto e video. Ad imporsi notevolmente sul...
iPhone

Come caricare le foto su Facebook da iPhone

I social media stanno diventando la forma comunicativa più usata e condivisa del pianeta. Ogni giorno miliardi di utenti scambiano dati attraverso le principali piattaforme dedicate a tale scopo. I più famosi sono senza dubbio Facebook, Twitter, Google...
iPhone

Come caricare documenti su iPhone

L'iPhone, al giorno d'oggi, viene sempre più utilizzato al posto del personal computer e di altri apparecchi tecnologici. Sono state realizzate delle applicazioni, completamente gratuite, in grado di soddisfare svariati bisogni. Da un po' di tempo, ad...
iPhone

Come caricare un file PDF sull'iPhone

Il formato PDF, grazie alle sue dimensioni contenute e alla sua compatibilità con i dispositivi fissi e mobili, è attualmente uno dei più utilizzati per la lettura di documenti con testo e immagini sebbene non sia possibile modificare i file creati...
iPhone

Come caricare musica su iPhone

Il mezzo più comune ed efficace per trasferire le tracce dal computer all'Iphone risulta essere esattamente iTunes. Questo risulta essere il metodo più conosciuto dalla maggior parte degli utenti dei dispositivi Apple, ma esistono anche altri metodi...
iPhone

Come caricare i podcast su iPhone

Il podcast è una registrazione, audio o video, che può essere ascoltata o visionata in qualsiasi momento. Sul web esistono numerosi portali che ospitano podcast; il più delle volte si tratta di programmi radiofonici registrati, repliche di notiziari,...
iPhone

Come caricare la musica su iPhone

I moderni telefoni cellulari permettono di svolgere moltissime funzioni molto utili come ad esempio redigere documenti di testo, leggere email. Navigare ass="an class="sub">sub">su internet, ascoltare musica e guardare video e molto altro ancora. Tuttavia...
iPhone

Come trasferire musica su iPhone senza sincronizzazione

Quante volte avremmo voluto caricare pochi brani sul nostro iPhone, ma abbiamo rinunciato a quest’operazione per via dei lunghi tempi di attesa dovuti alla sincronizzazione di iTunes? Già, perché il processo che permette di caricare la nostra musica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.