Come utilizzare Waze per la navigazione su smartphone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Waze è un'applicazione gratuita per evitare il traffico con la comunità di utenti più numerosa al mondo. Grazie ad essa, è possibile unire le proprie notizie a quelle degli altri automobilisti per condividere informazioni in tempo reale sul traffico e sulle condizioni stradali. Lo scopo, ovviamente, è quello di riuscire a risparmiare tempo e denaro durante un viaggio. Al fine di fornire con precisione il percorso più veloce o più breve, a seconda delle impostazioni, Waze ha bisogno di avere dati precisi, per cui ogni utente deve impegnarsi per fornire alla community più dettagli possibili. Vediamo allora come utilizzare Waze per la navigazione su smartphone.

24

Innanzitutto è necessario collegarsi dal proprio smartphone al sito www.waze. Com per scaricare l'applicazione adatta al sistema operativo del dispositivo. Le istruzioni che seguiranno fanno riferimento all'utilizzo del software su iPhone, ma sono pressoché identiche alle versioni per le altre piattaforme. Procediamo quindi all'avvio di Waze, acconsentiamo all'utilizzo del GPS da parte dell'app e scegliamo la lingua preferita alla voce "Language", accettiamo le condizioni di utilizzo ed proseguiamo con il login. I dati di accesso devono essere preventivamente creati sul sito web di Waze.

34

Una volta effettuato l'accesso, andiamo da "Impostazioni" su "Generali", selezioniamo l'opzione "Voce" e scegliamo la lingua italiana. Selezionando invece "Dettagli", è possibile modificare il proprio profilo e scegliere un icona personalizzata da associare all'auto sulla mappa. Apriamo quindi il menu "Mappa" e scegliamo quali informazioni visualizzare. Mettiamo poi un segno di spunta su "Usa compressione dati in Traffico Dati" e in "Preferenze percorso" scegli le modalità di calcolo del tragitto più rapido, più corto o se necessario escludendo determinate tipologie di strada.

Continua la lettura
44

Ora torniamo alla schermata principale, dove è mostrata la mappa con la propria posizione attuale. Qui noteremo che è possibile vedere sulla barra in alto le segnalazioni degli altri utenti, assieme alle icone relative allo stato del GPS e della connessione dati. Toccando invece il bottone "Vai A" possiamo inserire una destinazione e calcolarne il percorso a partire dalla posizione in cui ci troviamo. Abbiamo anche la possibilità di memorizzare le nostre destinazioni preferite. La differenza rispetto ai comuni software di navigazione è che sulla mappa sono indicate le segnalazioni degli altri utenti, i quali ci possono suggerire nuove strade e aggiornare quelle già presenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come Avere il navigatore Sygic su uno smartphone Android

Oggigiorno tutti desiderano avere un navigatore a portata di mano nella propria auto, in grado di trovare delle strade specifiche o nel riuscire ad indicare i percorsi migliori. Con le nuove tecnologie non saremo più costretti a comprare un navigatore...
Apps

Come trasformare uno smartphone Android in un rilevatore di metalli

Spesso non si conoscono alcune possibili funzioni, molto utili, che il cellulare Android può possedere. La maggior parte degli smartphone con questo sistema operativo hanno la caratteristica di avere il magnetometro, cioè un sensore in grado di rilevare...
Apps

Come studiare le lingue sullo smartphone Android

Un moderno ed accessoriato smartphone Android non è comodo ed utile esclusivamente per telefonare, inviare messaggi, email e consultare i social networks in ogni momento, ma anche per approfittare dei momenti di svago e tempo libero sfruttando la tecnologia...
Apps

Come cambiare look al nostro smartphone Android

Gli smartphone, rappresentano l'evoluzione dei primi telefoni cellulari, ottenuta grazie allo sviluppo tecnologico che ha permesso di trasformare questi piccoli oggetti in veri e proprio computer portatili, in grado di svolgere un'infinità di funzioni...
Apps

Come essere aggiornato sulla puntualità o ritardo dei treni con il vostro smartphone Android

Al giorno d'oggi, i telefoni cellulari hanno subito una rapida evoluzione, infatti mentre in precedenza era possibile effettuare e ricevere solo messaggi e telefonate, oggi con i moderni smartphone è possibile eseguire moltissime altre operazioni. In...
Apps

Le migliori App per la sicurezza del tuo Smartphone

In uno smartphone, tantissime sono le minacce che incidono sulla privacy dell'utente. Esse possono riguardare, ad esempio, l'accesso a dati personali o intercettazioni. Si rende così necessario installare delle applicazioni che garantiscono maggiore...
Apps

5 Apps per trasformare lo smartphone in un personal trainer

Mantenere il nostro corpo in allenamento è una delle azioni più difficili. CI vuole impegno e costanza per ottenere buoni risultati. Fortunatamente, con l'avvento degli smartphone, è possibile tenere d'occhio tutte le nostre attività. Infatti, esistono...
Apps

App per gestire la TV dallo smartphone

Se avete uno smartphone con un sistema operativo Android, è importante sapere che tra le tante funzionalità, c’è anche quella di sfruttarlo per gestire la TV; infatti, ci sono moltissime App che sono tutte innovative ed in grado di interagire con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.