Cose da sapere prima di sbloccare un iPhone straniero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si va all'estero è difficile resistere alla tentazione di acquistare un oggetto che nel proprio Paese avrebbe un costo maggiore, così spesso si comprano degli oggetti (spesso tecnologici) che, purtroppo, in Italia sono utili solamente come fermacarte. È questo il caso dell' iPhone: in America ha un prezzo di quasi la metà rispetto a quello che ha in Europa e, maggiormente, in Italia. Solo che questi hanno un blocco che non permette l'utilizzo di sim di operatori italiani ecco che allora si deve sbloccare tramite delle procedure più o meno brevi. Prima di fare ciò è bene essere a conoscenza di alcuni piccoli dettagli che potrebbero compromettere il successo di tale operazione evitando di avere un iPhone straniero tra le mani di ultima generazione ma con il blocco alle sim italiane. Su internet è possibile trovare centinaia di guide ma è bene sapere quali sono legali e quali no così da evitare cose come sanzioni o il blocco definitivo dello smartphone.

26

L'iPhone deve essere carico

Prima di procedere con lo sblocco di un iPhone straniero bisogna caricarlo totalmente. Fare ciò serve perché altrimenti si potrebbe spegnere durante il procedimento utilizzato per sbloccarlo e perderebbero tutto l'avanzamento del lavoro fatto fino a questo punto.

36

Esistono procedure legali ed altre illegali

Quando si vuole sbloccare il proprio iPhone straniero o lo si fa fare a gente di fiducia o si procede da sé, nel secondo caso si vanno a cercare le varie guide su internet ma bisogna stare attenti ad utilizzare quelle legali o si potrebbe rischiare il blocco definitivo dalla Apple.

Continua la lettura
46

Il procedimento non è gratuito

Per sbloccare l'iPhone straniero si deve essere disposti a spendere una cifra che dipende dal modello dello smartphone e dallo stato in cui è stato acquistato (o anche dall'operatore straniero che non permette l'utilizzo di altre sim). Non si tratta di una spesa esosa, varia tra i 20 ed i 50 euro in media.

56

Conoscere il proprio IMEI

Quando si deve sbloccare un iPhone straniero è necessario conoscere il proprio IMEI. Se non si possiede la confezione originale dove è stampato basta andare su "Impostazioni", selezionare "Generali" e scorrere fino a "Info", tra tutte le informazioni presenti leggere la voce, appunto, IMEI con il proprio valore. È bene non rendere pubblico questo valore e condividerlo solo con chi può aiutare nel raggiungimento dello sblocco stesso.

66

Installare iTunes su un PC

Quel che serve negli ultimi passaggi per l'operazione di sblocco di un iPhone straniero è il software proprio Apple iTunes, lo si può scaricare dal sito ufficiale ed installare in ogni sistema operativo che si possiede. Ovviamente è necessario possedere anche un account iTunes che si può facilmente registrare entro breve tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come sbloccare un iPhone straniero

Siamo pronti ad offrire un aiuto a tutti i nostri lettori, per poter imparare, con loro, come sbloccare nella maniera più semplice e veloce possibile, un Iphone straniero, in modo tale, da poterlo utilizzare efficacemente ed anche senza incorrere in...
iPhone

Come sbloccare un iPhone senza codice di accesso

Alcune password sono così complesse ed efficaci che può succedere di dimenticarle. Talvolta, cosa ancora peggiore, dopo aver provato ad usare differenti codici di accesso (per sei volte consecutive), il melafonino si disabilita e appare un messaggio...
iPhone

Come sbloccare un iPhone disabilitato

Imposteremo i tre passi che comporranno la nostra guida, in maniera tale da risolvere un dubbio, che abbiamo posto in cima, nel titolo che accompagna la guida stessa. Come avrete potuto notare dalla lettura del titolo, vi proveremo a spiegare, nei prossimi...
iPhone

10 cose da sapere sull'iPhone

L'iPhone è sicuramente tra i migliori smartphone che si possono acquistare in questo momento. È estremamente facile da utilizzare, e senza di esso quasi ci si sentirebbe persi. Da un lato, l'iPhone è già pieno zeppo di applicazioni utili e di giochi,...
iPhone

Come sbloccare l'iPhone 4, 4s e iPod 4g con il riconoscimento del volto

Tutti i possessori di dispositivi Apple come iPhone e iPod avranno almeno una volta provato il blocco del dispositivo con il codice numerico. Ma se controllate spesso le notifiche sul vostro dispositivo di sicuro inserire continuamente il codice di sblocco...
iPhone

5 cose da sapere su iPhone 6

L'iPhone 6 della Apple è l'ultimo modello di smartphone con l'effigie della mela. Il noto dispositivo del colosso di Cupertino offre interessanti novità ai consumatori. Ogni anno la Apple offre ai suoi appassionati un nuovo iPhone con accattivanti caratteristiche....
iPhone

Come Sapere Dove Si Trova Il Proprio Iphone Con Mobileme

Tra i vari servizi che Apple mette a corredo dell' iPhone c'è anche MobileMe. Inizialmente era stato ideato per sincronizzare la posta elettronica ed i file presenti su diversi dispositivi. Ora può essere utilizzato anche come antifurto per il cellulare....
iPhone

Come trasferire dati da iPhone a iPhone

Il trasferimento di qualsiasi dato da iPhone ad altro iPhone è un operazione poco impegnativa e molto facile, alla portata di tutti anche di chi non è molto esperto di tecnologia. Sbagliare è impossibile se si segue con attenzione quanto riportato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.