Creare una suoneria muta per iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il cellulare rappresenta ormai per tutti uno strumento inseparabile, che consente di essere sempre connessi con il mondo; talvolta, però, tra i contatti presenti in rubrica ce ne sono anche alcuni che non sono particolarmente graditi. Trovandosi in queste circostanze, l'essere raggiunti da una chiamata, avvertita come un elemento di disturbo, può risultare alquanto spiacevole. Tra le varie suonerie presenti negli smartphone di varie marche e modelli, come quelli firmati Apple, non esiste una suoneria muta. A tale proposito, attraverso questo tutorial vi illustriamo come poter creare una suoneria muta per chi possiede un iPhone. Sarà così possibile evitare di essere disturbati dalle eventuali telefonate di contatti indesiderati, lasciando che il telefono squilli solo silenziosamente.

26

Occorrente

  • IPhone
  • PC
  • Microfono pc
36

Per poter realizzare la nostra suoneria muta per iPhone, il primo passaggio necessario consiste nella registrazione del silenzio: per fare questo è necessario utilizzare il microfono del nostro computer con volume impostato a zero, in modo tale da non registrare eventuali rumori di qualsiasi genere. Nel caso in cui il sistema operativo utilizzato fosse Windows, bisognerà andare prima su Start, quindi cliccare su Tutti i programmi, Accessori e da qui Registratore di suoni. Il tutto può essere salvato in formato WMA. Infine, è possibile attribuire il nome muta o silenziosa al tipo di suono registrato.

46

A questo punto occorre aprire iTunes, attraverso il quale si potrà caricare la suoneria 'muta' realizzata all'interno dell'apposita libreria: per farlo basta semplicemente trascinare con il mouse la suoneria nella libreria e successivamente accettare nel momento in cui sarà chiesto di convertirla in AAC. Ora occorre modificare manualmente l'estensione, quindi, con il tasto destro del mouse, bisognerà cliccare sulla traccia e su informazioni. Ricordatevi che è importante prendere nota del percorso in cui è situata la traccia, per poi recarsi sulla pagina corretta utilizzando, per esempio, Internet Explorer o la funzione di ricerca presente sul vostro pc. Una volta trovata la traccia, bisogna cliccare su di essa, sempre utilizzando il tasto destro, ma scegliendo l'opzione rinomina. A questo punto si potrà sostituire quindi l'estensione *. M4a in *. M4r ed aggiungerla nuovamente alla libreria di iTunes.

Continua la lettura
56

Per completare la creazione e l'installazione della suoneria muta l'ultimo passaggio da compiere consiste nello spostamento del file registrazione sul computer sul vostro iPhone. Occorre pertanto collegare il cavo, che trovate sicuramente in dotazione nella scatola del dispositivo acquistato, da dock a usb ed effettuare la sincronizzazione nello stesso modo che per qualsiasi altra operazione tra iPhone e iTunes. Al termine di tale operazione nell'elenco delle suonerie sarà possibile scorgere anche quella muta da voi realizzata; impostando questa suoneria per i vari contatti indesiderati si eviterà di essere disturbati durante le proprie attività.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbassate al minimo il volume per evitare di registrare dei suoni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come impostare una suoneria su iPhone

Siete alla ricerca di un nuova suoneria per il vostro iPhone? Vi piacerebbe cambiarla con una melodia migliore e inedita? Se anche voi siete tra coloro che sono stufi della propria suoneria noiosa e per niente esaltante, allora questa guida è ciò che...
iPhone

Come impostare una suoneria personalizzata iPhone

Finalmente soli! Tu e il tuo tanto desiderato Iphone. Lo guardi, fai scorrere le tue dita sullo schermo e ti stupisci delle innumerevoli qualità di questo smartphone. Poi decidi di impostare una suoneria di tuo gradimento e ti rendi conto che non si...
iPhone

Come creare suonerie per iPhone direttamente dal web

Gli smartphone, di ultima generazione, hanno in dotazione un discreto numero di suonerie da utilizzare per le chiamate ricevute. Vi sono brani, anche molto belli, ma in generale si tratta di suoni standard che possiamo ascoltare in molti altri possessori...
iPhone

Come mettere un Mp3 come suoneria per iPhone

Gli iPhone sono dei telefonini molto sofisticati, con i quali è possibile oltre che eseguire le classiche telefonate, anche modificare le proprie fotografie, riprodurre filmati, scaricare video e diverse applicazioni, grazie ad iTunes; quest'ultimo è...
Smartphone

Come aggiungere suonerie a Windows Phone 8

L'universo degli smartphone viene costellato da tantissime galassie e pianeti. Infatti sono sempre più presenti diversi sistemi operativi per questi dispositivi portatile. Tra questi ne troviamo uno in particolare prodotto dalla casa statunitense Microsoft....
iPhone

Come tagliare canzone per suoneria su iOs

La prima forma di personalizzazione dei nostri cellulari è stata la suoneria. Dalle hit del momento alle colonne sonore preferite, dalle risate dei bambini ad urla atroci, se ne sono ascoltate di ogni tipo. Oggigiorno è possibile scaricare le suonerie...
iPhone

Come creare suonerie con memo vocali su iPhone

Personalizzare il proprio cellulare è diventata una mania, ma rendere la personalizzazione totalmente home-made è questione di vera e propria arte. Per quel che concerne le suonerie, non c'è niente di più originale di quelle registrate direttamente...
iPhone

Come impostare una canzone come sveglia per l'iPhone

Alzarsi la mattina con una sveglia fastidiosa è senza dubbio il modo peggiore per iniziare la nostra giornata. Pensiamo ad esempio al suono prodotto da quelle vecchie sveglie con i campanacci che ci facevano saltar fuori dal letto per lo spavento, davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.