Errori da evitare durante la cancellazione di app su iOS

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti i sistemi operativi dei nostri smartphone e tablet sono ormai all'avanguardia e completi. Con il progresso esponenziale della tecnologia, si ha allo stesso modo l'aumento di persone che non sono particolarmente pratiche, e che per la loro inesperienza possono entrare in confusione durante ogni azione compiuta con il loro dispositivo. Può anche succedere, infatti, che ci si penta di aver cancellato un'applicazione, causando non pochi problemi. Non c'è da preoccuparsi, qui di seguito vi elencherò gli errori più comuni da evitare durante la cancellazione di app su iOS.

26

Non abilitare il backup dei dati

I più inesperti probabilmente non sanno nemmeno che significhi il termine backup. Per backup si intende la funzionalità di iOS, ma anche di altri sistemi operativi, si salvare i propri file su server remoti, che torneranno utili, appunto, nel caso di un errore commesso. Quindi, ricordate sempre di mantenere attiva la funzione di backup, e in caso di una cancellazione di applicazioni involontaria, potrete rimediare.

36

Non mantenere l'applicazione principale

Ciò che i nuovi arrivati su iOS potrebbero non sapere è che, come altri sistemi operativi, molte applicazioni si affiancano ad altre, seguendo una certa gerarchia. Nel caso in cui voi eliminiate un'applicazione principale, anche quelle su cui si appoggiavano risentiranno di questa cancellazione, provocando problemi, come interruzioni anomale dell'applicazione, bug, incompatibilità. Per evitare ciò, quindi, prima di cancellare verificate che quell'applicazione non sia collegata ad un'altra, o che non porti ad altri riferimenti.

Continua la lettura
46

Non conoscere il sistema operativo

Come quando ci si trova in una strada sconosciuta, allo stesso modo se possedete un dispositivo con iOS, e non l'avete mai usato, sicuramente vi sentirete spaesati, anche nella cancellazione di un'applicazione. Questo potrebbe portarvi a compiere errori, quindi sarebbe sicuramente vantaggioso affidarsi a dei tutorial su internet, a delle guide, o a qualsiasi cosa possa farvi ottenere più confidenza. Un esempio è il sito ufficiale di iOS, che offre un'efficiente assistenza per tutti i suoi utenti più inesperti.

56

Non essere convinti

Ricordate sempre che in caso di indecisione è meglio non cancellare nulla, perché ogni azione potrebbe anche essere irreversibile. Questo significa che se eliminate un'applicazione, molto probabilmente verranno cancellati anche i dati a essa collegati. Riavere quei dati potrebbe rivelarsi un lavoro complesso e anche senza alcun risultato, quindi pensateci bene.

66

Non mantenere la concentrazione

I dispositivi attuali hanno un'interfaccia molto intuitiva, e spesso evitano che accadano spiacevoli equivoci. Per questo in ogni azione verrete guidati dal vostro sistema operativo, che cercherà di andare incontro alle vostre esigenze. Prestate attenzione, quindi, ai messaggi che vi verranno segnalati durante la cancellazione di applicazioni dal vostro sistema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come resettare Nokia Lumia 625

Quando si parla di come resettare un Nokia Lumia 625 bisogna fare una distinzione importante. Esistono infatti due tipi ben distinti di reset. Da un lato c'è il "soft reset" che consiste semplicemente nel riavviare lo smartphone in caso di condizioni...
Android

Come effettuare un wipe cache su Android

Quante volte vi hanno parlato di partizione della memoria? O di un wipe cache per il vostro smartphone? Effettuare un wipe cache fa parte di tutti quegli strumenti utili per un buon mantenimento delle prestazioni di sistema per lo smartphone. Di fatti,...
Android

Come ripristinare i contatti della rubrica, sms, mms su smartphone Android

Android è un sistema operativo studiato appositamente per i dispositivi mobili, nato nel 2003. Ha la caratteristica di essere "open source" e quindi "aperto" a continui miglioramenti che possono anche essere suggeriti direttamente. Come avviene, però,...
iPhone

Come cancellare tutte le foto da iPhone

L'iPhone, ha una potente memoria, e nel contempo offre possibilità di aggiungerne un'altra in modo da poterla espandere, e consentire quindi di scattare e memorizzare tantissime fotografie. Tuttavia può capitare che a volte gran parte sono da cancellare...
Cellulari

Come ritrovare gli SMS cancellati sul cellulare

Prima dell'avvento delle applicazioni di messaggistica gratuita, gli SMS erano il mezzo preferito per comunicare brevi messaggi attraverso il cellulare. Normalmente si tratta di un servizio a pagamento e abbastanza limitato rispetto alle App che usano...
Smartphone

Come cancellare la cronologia di Samsung S5

Cancellare la cronologia dal vostro dispositivo android è un'operazione fondamentale per il suo corretto funzionamento e per la sicurezza della privacy. Un accumulo di essa può infatti portare ad un rallentamento della navigazione. Nella cronologia...
Tablet

Come rimuovere le applicazioni da un iPad

Con l'avvento delle nuove tecnologie, le azioni di tutti i giorni si sono notevolmente semplificate, agevolando inoltre le comunicazioni. I tablet, ad esempio, sono un supporto utile a molte cose, come ad esempio a leggere i quotidiani e riviste, ma anche...
Tablet

Come cambiare il BlackBerry ID su tablet BlackBerry PlayBook

Con l'avanzare della tecnologia, ormai i nuovi sistemi informatici consentono di raggiungere gli obiettivi prefissati in tempi molto brevi agevolando varie attività lavorative. Riuscire a cambiare il blackberry id su tablet blackberry playbook, non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.