Errori da evitare nel taglio della sim in micro sim

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Finalmente siete riusciti a sostituire il vostro vecchio smartphone con uno nuovo, magari l'ultimo modello, quello con tutte le funzioni più innovative; vi recate a casa pronti a sostituire la sim ma in quel momento.... Vi accorgete che il vano per inserirla è molto più piccolo! Nessun problema, significa che il vostro cellulare necessita di micro sim. Le strade da percorrere a questo punto sono due: o andare nel centro del vostro operatore telefonico e pagare una piccola quota per la sostituzione della sim o tagliarla da se' in modo da adattarla al telefono.
Se optate per il taglio fai da te dovete fare molta attenzione ed evitare errori che possono compromettere l'integrità della sim. Vediamo insieme quali sono i più frequenti.

27

Tagliare la sim senza l'aiuto di uno schema

Prima di tagliare una sim occorre considerare che anche un millimetro nel taglio fa la differenza, e può danneggiare del tutto la scheda. Su internet esiste un piccolo schema scaricabile gratuitamente cliccando su questo link; a questo punto si salva il pdf che si trova sulla pagina e che si chiama Download original PDF file, lo si stampa e si procede secondo le istruzioni.

37

Buttare via il codice IMEI

Dopo aver tagliato via la micro-sim, non va buttata la parte che non serve più, perché su di essa è riportato il codice IMEI. Il codice IMEI è fondamentale in caso si voglia cambiare operatore telefonico, ovvero per la portabilità del numero. Ricordate quindi di conservare tutta la sim, anche quella che non utilizzate nel cellulare, oppure fotocopiatela ingrandendo l'immagine.

Continua la lettura
47

Intaccare il chip della scheda

Avete tracciato i bordi sulla sim, e la dovete tagliare. Nel farlo dovete fare molta attenzione a non rovinare il chip della scheda, o il lavoro sarà tutto inutile. Avete tagliato la sim e dovete limare eventuali imperfezioni? Anche in questo caso siate molto cauti e delicati, o renderete la sim inservibile completamente.

57

Usare un cutter non adatto

Il taglio è fondamentale per ottenere la microsim, deve essere molto preciso. Non è consigliabile quindi usare forbici, tanto meno dei normali cutter, di quelli che si trovano in cartolibreria. L'ideale è usare un taglierino specifico, che costa relativamente poco, è facilmente reperibile e semplifica l'operazione più delicata del processo.

67

Tagliare direttamente la sim interessata

Questo è l'errore più comune, ovvero tagliare la scheda sim senza prima fare alcune prove su schede non in uso. Tutti hanno nel cassetto qualche vecchia sim, che in questo caso si trasformano in utili strumenti per affinare la tecnica di taglio da sim a microsim, da applicare poi alle schede in uso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come trasferire i contatti da SIM a telefono Samsung Galaxy

Come trasferire i contatti da sim a telefono Galaxy? La questione è molto semplice come vedremo nei successivi passi da fare, ma attualmente molti si trovano di fronte ad un grande problema, specialmente se si è ai primi passi con un sistema Android....
Smartphone

5 cosa da sapere sui dual sim

Spesso vi sarete imbattuti nel concetto di dual sim e vi sarete chiesti, soprattutto se non siete esperti di telefonia mobile, di che cosa realmente si tratti. Ebbene, detto con semplicità, possiamo dire che possedere un cellulare dual sim significa...
Smartphone

Come scegliere uno smartphone dual sim economico

In un'epoca dove la comunicazione è fondamentale è importante avere accesso a più contatti possibili, anche in ambiti differenti. Spesso, soprattutto tra i professionisti, si cerca di separare la vita privata da quella lavorativa. Un classico esempio...
Smartphone

Come trasferire la rubrica dalla sim al Samsung Galaxy S4

Il Samsung Galaxy S4 è uno smartphone di ultima generazione sudcoreano. Negli ultimi tempi ha conosciuto un crescente successo, che lo ha portato a superare i 16 milioni di unità vendute in tutto il mondo. Questo smartphone, come tutti i similari in...
Smartphone

Come sbloccare un Blackbarry dalla modalità sim-locked

Diversi modelli di Blackberry, quando si acquistano, risultano vincolati a un operatore telefonico. La ragione è commerciale: lo smartphone fa parte di una promozione da parte dell'operatore. Il blocco quindi ha lo scopo di ostacolare la migrazione dell'utente...
Smartphone

Come trasferire i contatti dal BlackBerry alla SIM

Dalla nascita del primo modello di telefonino mobile, senza filo, la tecnologia ha fatto grandi passi e attualmente si trovano sul mercato vari dispositivi (smartphone) con un'ampia memoria interna e in grado di svolgere le funzioni più avanzate, utili...
Smartphone

Come riparare una microSD danneggiata

La microSD è una piccolissima scheda di memoria per dispositivi elettronici come cellulari, smartphone e tablet. Le sue dimensioni sono ridottissime, ancor più ridotte delle miniSD card. Si utilizza principalmente per espandere le memorie dei dispositivi...
Smartphone

5 cose da fare prima di cambiare telefono

Cambiare telefono prima era facile. Si copiavano i contatti sulla scheda sim, si montava la scheda sim sul nuovo telefono ed ecco fatto. Oggi, gli smartphone sono allo stesso lettore musicale, hard drive, lettore video, fotocamera, etc etc è quindi diventato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.