I giochi Android compatibili con controller

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo un controller del tipo Xbox 360 wireless con ricevitore che usiamo ad esempio su Windows, perché non disponiamo di un Xbox, è importante sapere che lo si può usare anche sul cellulare, poiché sul Play Store di Google ci sono diversi giochi Android (free e a pagamento), compatibili con controller. A tale proposito, ecco una lista dei più famosi giochi.

26

SoulCraft

SoulCraft è un gioco d'azione costantemente in fase di sviluppo, poiché gli autori continuamente lo aggiornano per renderlo più ricco di immagini ed avvincenti situazioni. Il gioco infatti è ambientato in un luogo surreale, dove angeli e demoni combattono gli esseri umani ormai vicini a scoprire il segreto della vita eterna, e quindi fanno un patto per scatenare l’apocalisse!

36

Helium Boy

Helium Boy è una piattaforma in 3D nata proprio per Android, e si ispira a giochi classici come ad esempio Balloon Fight e Balloon Kid. Usando questo pallone gonfiato, si possono vivere le intense emozioni della natura volando tra ambienti colorati e cieli stellati, e vedere da vicino uccelli, tartarughe e tanti altri animali. Si tratta di un gioco adatto anche per bambini piccoli, poiché è molto istruttivo, ed è dotato di una grafica eccezionale basato su 8 livelli molto impegnativi, tranne i primi due abbastanza facili.

Continua la lettura
46

Beans Quest

Beans Quest è una piattaforma facile da imparare ma difficile da gestire; infatti, richiede abilità nelle dita per muovere il touch screen dello Smartphone Android per dare il giusto comando, e stabilire una certa angolazione per centrare degli obiettivi specifici. In sostanza si tratta di un gioco non schematico, ma che varia a seconda di chi lo usa e in base a singole capacità di gestione, con oltre 50 situazioni diverse e immagini di tutti i 5 continenti.

56

Cananbalt HD

Il gioco Cananbalt HD è molto semplice con sfondi in 3D e animazioni veloci a muoversi, con la possibilità di far giocare insieme due persone sullo schermo, e vanta una grafica davvero bellissima che sembra quasi di poter toccare personaggi e immagini. Si tratta di un'App compatibile con qualsiasi tipo di controller, ed è per questo motivo, la più scaricata a pagamento da Google Play.

66

Inertia: Escape Velocity/HD

Inertia: Escape Velocity/HD è giudicata la migliore App di Android, ed è compatibile con qualsiasi tipo di controller, tanto da aver ricevuto più volte dei premi. Si tratta di un gioco molto divertente ambientato nello spazio, e che non fa assolutamente annoiare, con la possibilità di volare alla velocità della luce attraverso sfide molto impegnative e pericolosissimi ostacoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

I migliori giochi di tennis per Android

Lo sport è la passione di tutti: calcio, nuoto, tennis, basket, golf e così via. Infatti è la categoria più cliccata tra quelle dei giochi per Android. Chiunque possieda uno smartphone o tablet Android può installare sul proprio dispositivo il gioco...
Android

Come installare apps e giochi su Android

Gli smartphone oggi vantano una vasta gamma di apps e giochi, ne esistono di ogni tipo e per ogni gusto. Con questa guida scoprirete come installare apps e giochi su Android, il famoso sistema operativo noto per la sua semplicità di utilizzo e la sua...
Android

I migliori giochi matematici per Android

Sui nostri telefonini abbiamo la possibilità di scegliere tra molti divertenti ed accattivanti giochi. Si trovano infatti tantissimi giochi di società, giochi a quiz, semplici passatempi basati sulla velocità dei movimenti e dei riflessi e così via....
Android

Come usare giochi per GameBoy/Nintendo Ds su Android

Il primo Game Boy è stato messo in commercio il 21 aprile 1989 da parte della Nintendo in Giappone. Il fenomeno è subito dilagato a livello mondiale segnando un record pari a 120 milioni di console portatili complessivamente vendute. Il primo dispositivo...
Android

I migliori giochi da biliardo per Android

Il biliardo è un gioco molto competitivo e amato da tanti giocatori appassionati. Con le nuove tecnologie è possibile giocare dappertutto. Non solo a casa davanti allo schermo della televisione o del portatile, ma persino sul proprio smartphone. Le...
Android

I migliori giochi di cucina per Android

Cucinare è sicuramente la passione di molti di voi fin da quando eravate bambini. Potete godervi in tv un'abbondanza di trasmissioni con gare tra cuochi e dilettanti. Queste vi danno lo spunto per realizzare piatti elaborati e sfiziosi, consentendovi...
Android

Come collegare il joypad PS3 al vostro cellulare Android

Molti sviluppatori di giochi hanno finalmente capito per riscuotere successo nei loro prodotti, questi devono essere in grado di supportare il sistema operativo Android. In questo modo, infatti, è possibile divertirsi giocando ai giochi della PS3 senza...
Android

Come funziona uno smartphone Android

Il sistema operativo Android si è sempre contraddistinto per diversi fattori. Uno di questi è sicuramente l'alto grado di personalizzazione. Uno smartphone Android, infatti, è in grado di potersi modellare secondo gli utilizzi e le esigenze dell'utente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.