Kik Messenger: cos'è e come si usa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sono sempre di più le applicazioni che, quotidianamente, vengono messe a disposizione degli utenti, in qualsiasi ambito. Negli ultimi anni, tra le più utilizzate, devono essere segnalate le applicazioni che consentono di chattare con i propri amici, molte delle quali gratuite. Se la più famosa è, probabilmente, WhatsApp, Kik Messenger ha avuto un ottimo riscontro da parte del pubblico; questo è dovuto anche al fatto che può essere usata persino su dispositivi che presentano versioni di Android piuttosto obsolete. Nata nel 2010, ha iniziato a diffondersi un paio di anni più tardi, per poi raggiungere il successo. Nella presente guida vi sarà spiegato cos'è Kik Messenger e come si usa.

25

Scaricate l'applicazione

Kik Messenger è un'applicazione di messaggistica istantanea che può essere utilizzata sia su dispositivi Apple che su Android, Windows Phone, Symbian e BlackBerry. Rappresenta un'ottima alternativa per chi non ha la possibilità di usare WhatsApp ed è completamente gratuita; inoltre ha il vantaggio di essere particolarmente intuitiva ed estremamente facile da utilizzare. È possibile scaricarla da uno dei diversi App Market; sono necessari solo alcuni secondi per installarla sul proprio dispositivo, dopo aver accettato le condizioni d'uso e registrato l'account.

35

Scegliete l'opzione desiderata

Nel caso in cui l'utente lo desideri, Kik Messenger offre diverse opzioni per personalizzare il proprio account; per farlo, cliccate sull'icona che contraddistingue le impostazioni e scegliete una delle voci presenti, tra le quali "notifiche", "invita un amico", "account", "privacy" e "impostazioni chat". Se "Notifiche" consente di impostare come si desidera sia i suoni che le vibrazioni, con "Invita un amico" è consentito mandare un sms, oppure un'email, agli amici che non utilizzano ancora l'app, invitandoli a scaricarla. L'utente può anche decidere di importare i contatti presenti in rubrica scegliendo l'opzione "Privacy" e, al suo interno, selezionando "Corrispondenza con rubrica".

Continua la lettura
45

Utilizzate Kik Messenger

Passando alle conversazioni vere e proprie, l'utente si troverà di fronte ad una schermata che si caratterizza per la sua semplicità e per la linearità. Le diverse "bolle di conversazione" appaiono in sequenza, con l'indicazione dell'ora in cui viene inviato ogni messaggio. Per inviare ai propri amici una foto è sufficiente utilizzare il tasto "+", che si trova a lato dell'area di digitazione del messaggio. Quando arriverà un messaggio, a seconda delle modifiche fatte alle impostazioni, l'utente verrà avvertito da un suono o da una vibrazione; inoltre, sul display apparirà una piccola icona, utile nel caso in cui Kik Messenger sia stato impostato come "silenzioso".

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Flipboard: cos'è e come si usa

Leggere il giornale, è molto importante per tenerci costantemente aggiornati su ciò che accade nel mondo. Grazie alla tecnologia, oggi è diventato possibile non solo consultare i vari argomenti che ci interessano direttamente sul nostro smartphone,...
Apps

Snapchat: cos'è e come si usa

Gli smartphone ed i tablet ampliano enormemente le possibilità di comunicazione con il mondo. Tutto questo è reso possibile grazie a decine di applicazioni di messaggistica differenti. Ciascun sviluppatore propone il suo metodo per concorrere in questo...
Apps

Come inviare la posizione con Messenger

I sistemi GPS sono presenti nei nostri telefoni da molti anni ormai e ci aiutano ad arrivare in punti che non conosciamo, o semplicemente ci consentono una facile localizzazione che poi possiamo condividere con tutti sui social. In questa guida ti mostrerò...
Apps

Come tenere viva una conversazione via Messenger

A chi non è mai capitato di conoscere una persona ed averla aggiunta successivamente agli amici di Facebook? Oppure di essere diventati amici sul social più famoso del mondo dopo aver visto le sue foto? Volete avere qualche dritta sul come fare per...
Apps

Come impostare uno sfondo nella chat di WhatsApp Messenger

Questa semplice ed esauriente guida vi spiegherà attraverso semplici e brevi passi come impostare lo sfondo con le nostre immagini preferite nella chat del nostro programma WhatsApp Messenger. Questo geniale programma multi-piattaforma di messaggistica...
Apps

Facebook Local: cos'è e come funziona

Dopo il fallimento di Facebook Events, ecco il tentativo di Zuckerberg con Facebook Local, la nuova applicazione che permette di scoprire tutti gli eventi organizzati nel mondo e, quindi, anche vicino a te. L'app sembra già diffondersi rapidamente, è...
Apps

Quora: cos'è e come funziona

Negli ultimi anni, il numero di app e social network sul web è cresciuto in maniera esponenziale e, per chi è molto social, non perde l'occasione per installare la novità del momento. E parlando di novità, oggi voglio parlarvi di una nuova app: Quora....
Apps

Come fare videochiamate di gruppo su Facebook

Facebook è indubbiamente il social network più diffuso ed utilizzato nel mondo. Per tenere il passo con i social concorrenti, negli ultimi anni, i suoi sviluppatori sono riusciti a renderlo ancora più completo, apportando tantissime migliorie. Non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.