Kik Messenger per Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sono varie le applicazioni che consentono di mandare messaggi tramite cellulare. Oggi vi proponiamo un software ancora poco conosciuto, che si chiama Kik Messenger, con cui è possibile inviare messaggi in modo gratuito, senza dover spendere un centesimo per l'acquisto iniziale. In questa guida vi spiegheremo come scaricare Kik Messenger per Android e come sfruttare le sue potenzialità al 100%, spiegando le varie situazioni in cui potrà essere utilizzato.

25

Occorrente

  • Un telefono con sistema operativo Android.
35

Per prima cosa parleremo del download e della registrazione. Occorre andare, quindi, su play store di Android, e scrivere "Kik Messenger". Uscirà fuori, a seguire, una lista di risultati. A questo punto, nell'elenco dei risultati appena usciti, l'app di cui stiamo parlando dovrebbe essere quella riportata per prima. Per avere una maggiore sicurezza è bene controllare l'icona, che ha la scritta verde "Kik" all'interno del simbolo del messaggio. Una volta scaricata ed installata l'app sul proprio dispositivo mobile, è necessario effettuare una registrazione veloce. Inserire i dati personali, scegliendo un nickname. Occorre fornire il proprio numero di telefono, che verrà usato esclusivamente per ricevere il codice di conferma. Dopo aver cliccato sul link di conferma ricevuto nella posta elettronica, si potrà già iniziare a chattare con gli amici.

45

Successivamente, vi spieghiamo come utilizzare Kik Messenger. L'applicazione di per sé è perfetta, in quanto consente di inviare messaggi di testo ed immagini a costo zero, senza neanche il costo dell'applicazione. L'unica pecca è che richiede la connessione ad internet, che non sempre può essere disponibile. Comunque, l'aspetto positivo è che dal punto di vista del traffico dati consuma veramente poco. Quindi, chi dispone di un traffico dati particolarmente ridotto, ne sarà felice. Un altro vantaggio, rispetto alle altre app di messaggistica, è quello di consumare poca batteria.

Continua la lettura
55

Per finire, esponiamo in quali situazioni Kik Messenger è maggiormente usato. Per chi è iscritto ad Instagram, l'applicazione Kik torna molto utile. Serve, soprattutto, se si vuole iniziare a conoscere una persona, sapendo ovviamente il suo Nickname. Un altro utilizzo che, personalmente riteniamo molto proficuo, è quello all'estero. Come detto, si necessita della sola connessione ad internet, e durante i vari viaggi si potrebbe sfruttare la rete wireless dell'hotel in cui si soggiorna per messaggiare con amici e famiglia, senza dover spendere soldi in promozioni estere che sono generalmente molto costose. Un ultimo uso riguarda persone non compatibili telefonicamente, cioè che hanno un piano tariffario differente. Utilizzando, pertanto, Kik si potrà stare in contatto con queste persone in maniera del tutto gratuita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
Android

Come installare Facebook Home su tutti i dispositivi Android

Per chi ama Facebook e non può fare a meno di condividere le proprie emozioni sui social ed essere sempre in contatto con i propri amici, soprattutto quando si è lontani da casa, è disponibile l'applicazione Facebook Home, ideata per gli Smartphone...
Android

Come scaricare emoji personalizzate su Android Lollipop

Al giorno d'oggi, gli smartphone permettono di effettuare delle procedure e delle operazione che, un tempo, erano davvero impensabili. Questi dispositivi, sempre più sofisticati, posseggono anche loro, come i personal computer o i laptop, un sistema...
Android

Come recuperare messaggi Facebook su Android

Se per sbaglio avete cancellato dei messaggi Facebook sul vostro dispositivo cellulare Android ed intendete recuperarli, è possibile fare ciò, in due modi abbastanza semplici e soprattutto in pochi passaggi. A tale proposito, ecco una guida su come...
Android

Le migliori applicazioni gratuite per Android

Tra le tante applicazioni, sicuramente ne troveremo alcune che molto probabilmente verranno usate quotidianamente e di cui non si potrà fare a meno. In questa guida andremo ad indicare e analizzare quali sono le migliori applicazioni gratuite per il...
Android

Come scaricare l'aggiornamento ad Android Lollipop

Android è un sistema operativo per smartphone abbastanza diffuso e, allo stesso tempo, molto versatile. Esso è disponibile nella maggioranza degli smartphone sono presenti sul mercato. Ogni nuova versione Android introduce aspetti e caratteristiche...
Android

Come scaricare torrent con Android

UTorrent, il diffusissimo client che supporta i download per Windows, Mac e Linux, da poco è disponibile anche per i dispositivi Android. Per tutti gli abituali utilizzatoti di uTorrent sul computer, non c'è alcun motivo per cui non è possibile utilizzare...
Android

Come modificare la ROM nei dispositivi Android

Il sistema operativo Android è il sistema operativo mobile più popolare usato sulla maggior parte degli smartphone e tablet. Il migliore di Android consente di personalizzare e ottimizzare il firmware e di accedere alle prestazioni dei dispositivi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.