Le apps per far lavare i denti ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lavarsi i denti è indispensabile per l'igiene orale personale e la maggioranza delle volte i bambini non capiscono l'importanza di questa naturale azione giornaliera: a venire incontro ai genitori, esistono numerose applicazioni mobili che insegnano ai bimbi tale rito estremamente rilevante.
Attraverso un approccio particolarmente ludico, quest'ultime insegnano e divertono allo stesso tempo: nella seguente pratica e informatica guida che potrete andare a leggere con estrema attenzione nei passaggi successivi, quindi, vi parlerò delle apps per far lavare i denti ai bambini.

27

Occorrente

  • Tablet
  • Smartphone
37

Una prima applicazione mobile per far lavare i denti ai bambini si chiama "Star Teeth", la quale rende abbastanza più allegro e simpatico un momento spesso odiato dai bimbi: essa rappresenta un semplice timer che, attraverso una tecnica ludica, rende efficacemente gradevole tale antipatica azione giornaliera.
Un'ulteriore app che è possibile utilizzare è "With Teeth", la cui schermata iniziale è sostanzialmente una bocca con denti di forme e dimensioni differenti, i quali devono essere estratti o spuntati liberamente: la bocca potrà essere riempita di svariate cibarie che sporcano i denti e, per pulire il tutto, sarà sufficiente adoperare lo spazzolino, che magicamente riporterà la bocca al proprio originario stato di pulizia.

47

La terza applicazione mobile per educare i bambini al lavaggio dei loro denti si chiama "Daniel Tiger's Day and Night", dove Daniel è un cucciolo di tigre che deve effettuare svariate azioni quotidiane (come appunto il lavarsi i denti), alla conclusione delle quali è previsto un gioco che intrattiene l'utilizzatore dell'app.
"Pepi Bath" è un'ulteriore applicazione mobile dai disegni abbastanza vivaci, che descrivono le azioni riguardanti l'igiene personale dei bambini e, quindi, insegnano in modo divertente come bisogna curare efficacemente il proprio corpo.

Continua la lettura
57

La quinta applicazione per far lavare i denti ai bambini è "Brush Your Teeth", la quale insegna ai ragazzi come bisogna procedere alla loro pulizia orale e dove sarà possibile dare da mangiare ad un cavallo; successivamente, si applica il dentifricio allo spazzolino e poi comincia il lavaggio dei denti dell'animale, che sono abbastanza sporchi e macchiati per colpa delle cibarie mangiate in precedenza: dunque, più sarà energico lo sfregamento sullo schermo, maggiore sarà il grado di pulizia.
La sesta app che è possibile utilizzare si chiama "Io sono un supereroe", la quale narra la storia di un ragazzino nella propria quotidianità e, fra le diverse attività descritte, potrete trovare appunto quella di lavarsi i denti: in questo caso, queste azioni vengono affrontate nei panni di un supereroe.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Le migliori apps natalizie per bambini

Il Natale si avvicina e tutti, grandi e piccolini, non vedono l'ora di poter passare un po' di tempo con la propria famiglia ed i propri amici durante le vacanze natalizie.Quelli che aspettano con più ansia, però, sono i bambini, e allora come ingannare...
Apps

5 apps per l'economia domestica

L'economia domestica è una vera e propria disciplina che un tempo veniva studiata anche fra i banchi di scuola. Essa racchiude diversi aspetti come ad esempio l'alimentazione, la gestione dei figli, la cura della casa e della persona, e naturalmente...
Apps

Le migliori apps di sicurezza

Quando ci si riferisce ad apps dedite alla sicurezza dei dispositivi mobili, si fa riferimento ad un ampio raggio di situazioni. La sicurezza dei cellulari infatti può riferirsi alla possibilità di furti o smarrimenti, o alla sicurezza nei confronti...
Apps

Le migliori apps gratuite per Natale

Appena le temperature diventano rigide si inizia a pensare al Natale. Le strade iniziano ad illuminarsi con luci colorate ed i negozi vengono decorati a tema. Grazie alla tecnologia possiamo vivere il clima natalizio anche dal nostro smartphone o Tablet....
Apps

5 strategie per incoraggiare gli utenti a scaricare apps

Il sempre crescente mercato delle apps offre continue opportunità agli sviluppatori software. Oggi gli strumenti per lo sviluppo rendono il processo più semplice e veloce. Nonostante la relativa semplicità di programmazione, le apps consentono di monetizzare...
Apps

5 apps che ogni bolognese dovrebbe avere

Ogni città italiana, si è ormai adeguata alla tecnologia legata alla telefonia mobile; infatti, anche a Bologna come a Milano e Roma ci sono delle apps per smartphone, che in base alle loro caratteristiche servono a determinate persone, quindi quelle...
Apps

Le migliori apps per guidare senza stress

Gli smartphone hanno letteralmente rivoluzionato la nostra guida quotidiana. Ormai facciamo fatica persino ad immaginare una qualunque attività senza il nostro fedele compagno tecnologico. Il fenomeno delle apps ha raggiunto livelli notevoli. Ormai esistono...
Apps

Le migliori apps del mattino

Svegliarsi al mattino, per molte persone, può essere un'impresa davvero difficile, soprattutto quando la giornata si prospetta faticosa e piena di lavoro. A tutto questo si aggiunge il trillo martellante della classica sveglia sul comodino, che di certo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.