Le migliori 5 alternative a iTunes

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chiunque possieda uno smartphone, piuttosto che un notebook o un tablet, prodotto dalla Apple saprà che il software d'uso originale per interfacciarsi con il proprio dispositivo è iTunes. Questo software, però, è difficile da utilizzare o quanto meno prima di capirne le varie funzionalità c'è bisogno di fare molta pratica. Nell'articolo seguente verranno fornite delle soluzioni alternative a chi proprio non riesce a concepire il modo in cui funziona iTunes e tutte le caratteristiche. Alcuni software saranno accessibili gratuitamente, per altri invece sarà necessario investire una piccola somma in denaro. Tutti però risulteranno di più facile utilizzo, vediamo quindi quali sono le migliori 5 alternative.

27

TunesGo

Tra le migliori 5 alternative a iTunes quella più importante è TunesGo. Questo software permette di fare tutto ciò che si fa con iTunes, però senza restrizione alcuna. Le sue funzionalità rendono più eseguibili le opzioni di backup e di ripristino, nonché di trasferibilità dei file multimediali. Il bello di TunesGo è che si può utilizzare, non soltanto con dispositivi Apple, ma anche con Android.

37

CopyTrans Manager

Un'altra delle 5 migliori alternative a iTunes, ma sicuramente molto più semplice per quanto riguarda l'utilizzo è CopyTrans Manager. Grazie a questo software si può facilmente gestire i file che si trovano su iPhone, iPad e iPod senza incorrere in nessuna difficoltà. Tra i suoi difetti però si evidenzia una mancata disponibilità per la versione compatibile con i Mac, in quanto al momento esiste solo per Windows. In ultimo per avere CopyTrans Manager bisogna comprarlo per una cifra che si aggira intorno ai 30 dollari.

Continua la lettura
47

SynciOS

L'alternativa gratuita a iTunes è invece SynciOS. Questo software ha una buona capacità di sincronizzazione con tutti i dispositivi con sistema operativo iOS e una velocità di trasferimento dei file multimediale abbastanza performante. Anche questo però è disponibile solo per computer con sistema operativo Windows e per ottenere la versione Professional bisogna pagare un costo di circa 40 dollari.

57

MediaMonkey

Un'altra delle 5 migliori alternative a iTunes come strumento di gestione dello smartphone è MediaMonkey. Questo programma è in grado di acquisire le abitudini dell'utente e rintraccia le informazioni mancanti dei vari contenuti. Tra i suoi difetti però si considera che può essere messo aal pari di iTunes in quanto a difficoltà nell'utilizzo ed inoltre sarebbe anche a pagamento.

67

Fidelia

Tra tutte le migliori alternative a iTunes c'è anche Fidelia, che contrariamente ai casi precedenti è supportata solo per sistemi operativi Mac. Questo software è molto consigliato per trasferire tracce audio e video, poiché supporta formati di alta qualità ed anche capace di accelerare i processi di conversione. Tuttavia nel suo utilizzo rimane semplice ed intuitivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come collegare l'iPad al PC

Il collegamento dell'iPad al computer è probabilmente una delle prime operazione che si fa appena si acquista il dispositivo mobile; questo può avvenire tramite cavetto USB o connessione WI-FI. Tuttavia, la prima volta che si esegue un simile collegamento...
Tablet

Come salvare gli e-book su iPad

Se decidiamo di installare dei libri elettronici nel nostro dispositivo, lo possiamo fare tramite la libreria online dell’applicazione iBooks, oppure scaricarli sul computer ed utilizzare poi iTunes per metterli su iBooks. Questa operazione avviene...
Tablet

Come trasferire le foto da iPad a Mac

Quando si tratta di trasferire foto dall'iPad al computer, non c'è dubbio che la prima risposta che viene in mente è iTunes. Questa applicazione, infatti, è ottima per la sincronizzazione delle foto da Mac ad iPhone o iPad, ma non viceversa. Fortunatamente,...
Tablet

Come importare file PDF su iPad

Il tablet è un dispositivo che non può mancare nelle nostre abitazioni. Uno dei migliori è senza alcun dubbio il prodotto di punta della Apple, l'iPad. In formato classico o mini, questo gioiello tecnologico ci offre un Sistema Operativo accessibile...
Tablet

Come utilizzare Instagram con iPad

Con l'avvento delle nuove tecnologie, la gente possiede almeno uno smartphone, per rimanere al passo con i tempi ed essere aggiornati su tutto. Se siete alla ricerca di un social network semplice e veloce da utilizzare sull'iPad, Instagram, è la scelta...
Tablet

Come Utilizzare Ipad Come Una Radio

Se siete possessori di un iPad e siete anche degli assidui ascoltatori della radio, forse non sapete che avete la possibilità di ascoltare la radio direttamente dal vostro iPad. In questa guida, infatti, vi sarà spiegato come fare per riuscire ad utilizzare...
Tablet

Come fare il backup su tablet

Avere un tablet o uno smartphone oggi, è sicuramente importantissimo. I dati che possono essere immagazzinati, scaricati e salvati su questi dispositivi, possono essere veramente tanti, in base naturalmente allo spazio a disposizione presente sul tablet...
Tablet

Come trasferire PDF e EPUB su iPad

Negli ultimi anni, gli individui che entrano in possesso dei cosiddetti ebook reader sono aumentati di molto. Questi strumenti non sono altro che dispositivi elettronici che permettono di avere sempre disponibile tutta la libreria personale. Grazie agli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.