Le migliori app di sicurezza per Android e iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La sicurezza quando si tratta di dispositivi personali va posta al primo posto. Questo vale non solo in caso di furto e smarrimento ma anche per potenziali attacchi tramite la connessione da parte di hacker. Con il progresso della tecnologia abbiamo la possibilità di gestire tutto con il nostro dispositivo Android e iPhone. Vediamo insieme quali sono le migliori app di sicurezza per Android e iPhone.

26

Trova il mio iPhone

Acquistare un'iPhone significa sostenere una notevole spesa. Per questo motivo è importante prendere alcuni provvedimenti nel caso si smarrimento o furto dell'iPhone. L'app di sicurezza "Trova il mio iPhone" nasce con l'obiettivo di localizzarlo. Inoltre permette di gestire a distanza il proprio iPhone tramite PC provvisto di connessione Internet. Apple mette a disposizione dei suoi utenti questa app in modo totalmente gratuito. La funzione va attivata tra le voci elencate nell'iCloud. In caso di smarrimento e furto per tutelare la nostra sicurezza possiamo cancellare tutti i dati contenuti dell'iPhone a distanza.

36

SplashID

L'app "SplashID" serve a garantire la sicurezza di chi gestisce conti monetari e acquista online direttamente dall'iPhone. Per accedere a questi servizi finanziari bisogna identificarsi tramite "Nome utente" e "Password". Questa app memorizza tutte le password e le protegge da eventuali intrusioni. È vero che per i dispositivi Apple, come iPhone, è minima la probabilità che questo accada. Però bisogna sempre tutelarsi e pensare alla propria sicurezza. Tutti i nostri dati sensibili verranno protetti. Inoltre può accadere di dimenticare una password. Niente paura! Quest'app le contiene tutte!

Continua la lettura
46

SplashID Password Manager

Quest'app funziona allo stesso modo di quella per iPhone, ma si rivolge ad Android. "SplashID Password Manager" archivia tutte i nostri dati sensibili: account di accesso, carte di credito, PIN, accesso alla posta elettronica e così via. È un'app gratuita che necessita della versione 4.0 e successive di Android.

56

SeekDroid

"SeekDroid" è un'app per Android che in caso di smarrimento o furto permette di localizzare il proprio dispositivo. Questo è possibile grazie alla tecnologia GPS. Infatti mostra su di una mappa il tragitto del dispositivo Android. In caso di smarrimento lo fa suonare e in caso di furto consente l'eliminazione di tutti i dati interni.

66

Remote Security

Anche "Remote Security" nasce per garantire la nostra sicurezza in caso di furto e smarrimento del dispositivo Android. È addirittura capace di far scattare un allarme oppure di chiamare un numero preimpostato. Protegge inoltre tutti i dati sensibili permettendoci di eliminarli nei casi estremi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come bloccare il cellulare se l'avete perso o dopo un furto

Lo smartphone ormai è un oggetto che è entrato nella quotidianità delle nostre vite. Data la sua versatilità e le sue innumerevoli funzioni possiamo utilizzarlo in molti ambiti e in molti frangenti della nostra giornata. In esso vengono conservati...
Cellulari

Come rintracciare un cellulare perso

Il cellulare, oggi rappresenta uno strumento prezioso dal quale non riusciamo a separarci. Questo piccolo accessorio, oltre a darci la possibilità di essere in ogni momento a contatto con il mondo esterno, contiene numerosi dati password, messaggi, email...
Android

Come difendere uno smartphone Android da virus e malware con Lookout

Il sistema operativo per dispositivi mobili di Google Inc. È attualmente tra i più sicuri sul mercato tecnologico. La piattaforma Android dispone di potenti strumenti per la sicurezza ed il controllo di applicazioni e siti web. In teoria l'uso di un...
Cellulari

Come proteggere il tuo cellulare da un probabile furto

Le tecnologie avanzano e i cellulari sono ormai diventati dei sistemi sofisticati contenenti pluriservizi. Questo li rende oggetto di possibili furti non tanto per il guadagno in sé che si potrebbe ricavare dal telefonino quando per poter accedere al...
iPhone

Come bloccare iPhone tramite codice IMEI

Perdere il cellulare, specie se particolarmente costoso, è una paura costante di tutti ma succede abbastanza spesso. La vita frenetica, la premura, il terrore di arrivare in ritardo sono tutte occasioni per dimenticare il cellulare. Inoltre, ci sono...
Apps

Come impostare un antifurto personale per Android

Gli antifurti che normalmente conosciamo e di cui sentiamo normalmente parlare riguardano principalmente le automobili, le abitazioni e i grandi edifici. Tuttavia, poche persone sono a conoscenza del fatto che esistono dei veri e propri antifurti che...
Android

Cosa fare in caso di smarrimento di un smartphone android

Se avete uno smartphone con un sistema operativo Android, e lo usate anche per interagire sul web quindi con tanto di password e codici personali, è importante prevenire l'eventuale rischio che qualcuno possa attingere a questi dati. In riferimento a...
Cellulari

Come trovare il codice IMEI del proprio cellulare

Il codice IMEI (International Mobile Equipment Identity) è una sequenza di 15 numeri che permette l'identificazione del telefono cellulare e può risultare molto utile in caso di smarrimento o di furto del dispositivo. Comunicando l'IMEI del proprio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.