Le migliori app gratuite per bloccare le chiamate indesiderate

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

C'è chi vi disturba e non volete dargliela vinta? La pubblicità telefonica vi assilla? Da oggi c'è la possibilità, attraverso l'utilizzo di specifiche applicazioni, di risolvere una volta per tutte il problema. In questa guida vogliamo presentarvi le migliori app gratuite per bloccare tutte le chiamate indesiderate.

26

Blocco chiamate

Questa famosissima app è in grado di bloccare in automatico tutte le chiamate indesiderate. Se qualcuno vi disturba, non dovrete fare altro che inserire il suo numero all'interno di una lista contenuta in questa applicazione. Così facendo, tutte le chiamate non desiderate non riceveranno alcuna risposta.

36

Calls Blacklist

Questa app ha il medesimo funzionamento di quella precedente e, in più, eroga un altro importantissimo servizio: quello di bloccare non solo gli sms, ma anche i numeri nascosti o sconosciuti. Insomma, una protezione davvero totale contro scocciatori e molestatori di ogni tipo. Ideale per chi desidera ottenere una privacy davvero completa.

Continua la lettura
46

Truecaller

Ecco un'applicazione che arriva direttamente dalla Scandinavia. Truecaller presenta un servizio attivo di filtraggio di tutte le chiamate indesiderate e in più fornisce utili informazioni su chi si cela dietro ad una chiamata anonima. Questa app è supportata appositamente anche per dispositivi cellulari o smartphone che siano provvisti di tecnologia dual sim. Davvero un servizio utile, moderno ed efficace.

56

Secure Solution

Con Secure Solution si possono bloccare telefonate e messaggi. È possibile bloccare ogni tipo di numero presente nella propria rubrica, oppure impedire la chiamata a qualsiasi altra numerazione venga inserita manualmente dal proprietario dello smartphone. Inoltre Secure Solution è talmente rispettoso della vostra privacy, che neppure vi informa di chi ha effettuato la chiamata, deviandola direttamente ed impedendo dunque che questa arrivi al vostro cellulare facendolo squillare.

66

Blocco comunicazione

Questa app dalla facile accessibilità e dalla funzionalità molto agevole, si contraddistingue per fornire un servizio in grado di bloccare le chiamate in entrata sul vostro cellulare anche in determinati orari della giornata, come ad esempio dalle 13 alle 20. Oppure in qualsiasi altro orario abbiate deciso di rendervi irreperibili. Il blocco delle chiamate anonime e dei numeri privati è un'altra funzionalità (completamente gratuita) che questa app vi offre. Davvero ideale per tutti coloro che desiderano essere sicuri del rispetto della loro privacy, anche in determinati orari della propria giornata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Le migliori app gratuite per iPhone

Sull'App Store di Apple escono ogni giorno centinaia di nuove app. Che siano applicazioni per usi professionali o per svago, a pagamento e gratuite, sono davvero tantissime le app messe a disposizione degli utenti iOS (più di 1,5 milioni). Dal momento...
iPhone

Le migliori app per bloccare la pubblicità dai siti su iPhone e iPad

Navigare su internet con i dispositivi portatili, è ormai diventata una vera e propria comodità. Chi non ama infatti viaggiare in treno o su un autobus guardando un bel film in streaming o divertendosi a cercare siti di moda, di viaggi, documentari,...
iPhone

Come bloccare le app su iPhone con password

Spesso capita di chiedersi se sia possibile poter bloccare le app con una password su iPhone per evitare che qualche "intruso" possa frugare tra le informazioni salvate sullo smartphone, siano esse foto, video, messaggi o quant'altro all'interno delle...
iPhone

Le 10 migliori applicazioni gratuite per iPhone

Grazie all'avvento degli smartphone, avere delle notizie è ormai semplice come bere un bicchiere d'acqua. Chi possiede un iPhone, ad esempio, sa bene quanto questi piccoli strumenti siano diventati degli irrinunciabili compagni di vita. Per ogni necessità,...
iPhone

Come bloccare la pubblicità nelle app iPhone

Bloccare la pubblicità nelle app iPhone non è una cosa impossibile. Anzi in molti utilizzano il sistema seguente per evitarle. Ma perché si cerca di nascondere le pubblicità? Di solito limitano lo spazio della schermata, sovrapponendosi a quello che...
iPhone

Come bloccare un contatto su WhatsApp per iPhone

Whatsapp è l'applicazione del momento. Installata in tutti i dispositivi mobili, ci permette di comunicare in tempo reale con i nostri contatti, creando anche dei gruppi di conversazione. Il costo praticamente pari a zero, e la sua funzionalità davvero...
iPhone

Come rifiutare chiamate anonime automaticamente con iPhone

Come ben tutti sappiamo, l'iPhone è lo smarthphone appartenente alla famiglia Apple Inc. Al momento disponibile nei modelli iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 6 e iPhone 6 Plus e in una vastissima gamma di colori. L'iPhone entra in commercio per la prima volta...
iPhone

Come filtrare le chiamate con iPhone

L'iPhone è di gran lunga tra i migliori smartphone in circolazione, se non il migliore per tecnica e prestazioni. Nonostante questo, non ha alcune utili opzioni a cui si era abituati con i passati cellulari. Ad esempio una funzionalità parecchio utile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.