Root e garanzia: 5 cose da sapere

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come voi lettori e lettrici ben saprete, Android è un sistema operativo per smartphone molto "aperto" all'esperienza utente, con pochissi limiti. Eppure, esiste un modo per ampliare ulteriormente le "libertà" offerte da Android. Per fare ciò, occorre ottenere i permessi di "Root". Il Root viene spesso considerato come l'equivalente del jailbreak di iOS (per iPhone e per iPad). Il Root non è un qualcosa che si ottiene, bensì si ottengono i permessi di effettuare il Root. Una volta effettuato il Root, dovete sapere che l'unico limite alle azioni che potrete svolgere sul vostro telefono è la vostra immaginazione. Un Root eseguito correttamente non danneggia il vostro smartphone, ma potrebbe avere implicazioni sulla sua garanzia: perciò, in questa semplice ed interessante lista vi mostrerò 5 cose da sapere se volete effettuare il Root e sapere gli effetti che ha sulla garanzia.

26

Effetti generali del Root sullo smartphone

Gli unici effetti negativi del Root sono quelli che si riscontrano sulla garanzia dello smartphone: dovete innanzitutto che gli effetti generali del Root sono la perdita della garanzia. In linea generale, infatti, il vostro produttore di smartphone non applicherà garanzia (cioè assistenza) sul vostro smartphone, se avete i permessi di Root.

36

Produttori che riconoscono la garanzia con Root

Dovete sapere, in primis, che alcuni produttori fortunatamente ci permettono di effettuare il Root, non persendo la garanzia. Ufficialmente la garanzia è valida anche dopo aver ottenuto i permessi di root o dopo aver eseguito il flash della custom ROM. I produttori in questione sono tre: XIAOMI, LG e OnePlus; possedendo uno smartphone di queste case, non dovrete riportare il sistema operativo nelle condizioni originali prima dell'assistenza. L'unico caso può riguardare LG, che talvolta non è aperta al 100% al root.

Continua la lettura
46

Produttori che non appoggiano il Root

L'unico produttore ufficialmente schierato contro il Root sui propri device è Samsung. Samsung installa sui suoi smartphone i cosiddetti "contatori binari". Tali fastidiosi contatori sono dei sistemi che memorizzano tutti gli elementi di modifica non ufficiali ("non stock"), al device Android. Dunque, se effettuiamo il Root su un Samsung, questo sarà riportato permanentemente in memoria, e quindi non potremo mai più eseguire assistenza ufficiale in garanzia.

56

Produttori che non riconoscono la garanzia con Root

Per tutte quelle che sono le altre case produttrici di smartphone (quali HTC, Sony, Motorola, Asus, Huawei, ZTE, eccetera...) vale un discorso generico. Per poter usufruire della garanzia e dell'assistenza ufficiale, è necessario cancellare qualsiasi traccia del Root dal vostro smartphone. Questo, cioè l'installazione della "stock", permetterà di avere un telefono riconosciuto per la garanzia.

66

Eliminazione del Root dagli smartphone

Se, per qualsiasi motivo, avete deciso di togliere il Root dal vostro smartphone (ad esempio per questioni di garanzia), tirate un sospiro di sollievo. Questo è possibile. Andate a questo indirizzo internet, dove vi verrà spiegato nel minimo dettaglio cosa effettuare per eliminare il Root dal vostro smartphone. Questa operazione è definita "un-Root".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come ottenere i permessi di root su qualsiasi dispositivo LG

Con l'avanzare della tecnologia, il pc è ormai divenuto uno strumento indispensabile di uso quotidiano. Sono infatti parecchie le mansioni che riusciamo a compiere tramite l'utilizzo di tale dispositivo ed il sistema informatico, al giorno d'oggi offre...
Android

Come effettuare il root del Samsung Galaxy S3

Il Galaxy S3 è stato, sicuramente, uno degli smartphone più venduti della storia. Tutt'oggi rimane sempre uno dei prediletti grazie alle sue alte prestazioni e al suo ottimo prezzo. Per controllare meglio il proprio strumento in qualità di amministratori,...
Android

Come ottenere i permessi root per il Samsung Galaxy Next

Il sistema operativo Android è uno dei più versatili e personalizzabili. Tuttavia il root, ci permette di accedere ad una serie di funzioni aggiuntive. Dopo aver eseguito il root, possiamo infatti personalizzare il nostro dispositivo mobile, con una...
Android

Come abilitare il root su qualsiasi Android

Android è un sistema operativo aperto, pertanto gli utenti possono personalizzare il software dei propri dispositivi, grazie proprio all'alto grado di flessibilità. Per root si intende una procedura di sblocco che consente di aumentare ulteriormente...
Android

Come ottenere i permessi di root sul Samsung Galaxy Ace

Molti di noi possiedono telefoni cellulari di ultima generazione in grado di fare tantissime operazioni che prima erano assolutamente impensabile. Nonostante ciò dovete sapere che questi tipi di cellulari sono in grado di fare molto di più, ma non possiamo...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung galaxy Tab

Si dice spesso che Android è un sistema operativo aperto, ovvero un OS che non presenta particolari blocchi per un possessore più esperto che voglia mettere in luce tutte le sue potenzialità. Questo è sicuramente vero, ma non significa che sin da...
Android

Come abilitare l'utente di Root in Android

Android è il sistema operativo per Smartphone che ha preso piede negli ultimi anni, ed è presente sulla maggior parte dei dispositivi in commercio. Android è stato realizzato da Google e permette all'utente di interagire totalmente col proprio smartphone,...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy s7

Ti stai chiendo come ottenere il root sul tuo Samsung galaxy S7 ?!?Ogni Android ha la possibilità di essere "sbloccato", grazie ai permessi di ROOT. Il root, serve principalmente ad avere i permessi di super utente nel proprio dispositivo per poter essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.