Tecniche per aumentare il segnale UMTS

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il segnale UMTS consente una buona trasmissione dati per la telefonia mobile. L’acronimo deriva da Universal Mobile Telecommunication System. Si tratta di un sistema che assicura una navigazione veloce ed efficiente. Può capitare, però, di avere a disposizione un segnale scarso. In quel caso, gli smartphone non garantiscono una buona funzionalità di navigazione. Grazie ad alcune semplici tecniche, è possibile aumentare lo standard dell’UMTS. Nei passi che seguono, vi forniremo alcuni consigli a riguardo.

26

Acquistare un amplificatore

L’acquisto di un amplificatore è una delle tecniche più efficaci per aumentare il segnale UMTS. Si tratta di un piccolo dispositivo, che incrementa facilmente la trasmissione dei dati internet. Adottando questo sistema, potrete ricevere chiamate e navigare senza alcuna difficoltà. Dovete soltanto esaminare il tipo di segnale da aumentare. Se si tratta di più gestori, optate per un amplificatore UMTS omnidirezionale. Nel caso di un solo segnale, sarà sufficiente un modello unidirezionale. Altra condizione fondamentale è la corretta analisi del segnale. Il ripetitore apporta vantaggi solo se la copertura esterna all’edificio raggiunge almeno le 3 tacche.

36

Spostare il modem nel punto con maggior segnale

Se l’UMTS è scadente, potete incrementarlo con delle tecniche semplici ed economiche. Può capitare che la causa derivi da pareti spesse, che schermano il segnale. Per aumentare la copertura UMTS, dovete ricercare il punto in cui il segnale è più forte. Eseguite l’operazione con pazienza ed attenzione. Quindi, posizionate il modem vicino alla finestra. Con questo espediente, riuscirete ad ottenere dei buoni risultati di ricezione.

Continua la lettura
46

Collocare la chiavetta fuori dalla finestra

Se utilizzate una chiavetta al posto del modem, prestate attenzione alla sua corretta posizione. Collocate il dispositivo fuori dalla finestra, così da poter aumentare il segnale di ricezione UMTS. Si tratta di una delle tecniche più diffuse ed economiche. Vi consigliamo di collegare la chiavetta ad un cavo sottile. In questo modo, vi risulterà più semplice chiudere gli infissi.

56

Costruire un’antenna UMTS passiva

Se siete particolarmente pratici di elettronica, potete divertirvi a costruire un’antenna UMTS passiva. Si tratta di una delle tecniche più valide per aumentare il segnale di rete. L’unico problema è la lunghezza del cavo coassiale. Maggiore sarà l’estensione, minore risulterà il rendimento finale del segnale. Prima di procedere con la progettazione, vi suggeriamo di tenere conto della potenza della banda.

66

Sottoscrivere una petizione

Per aumentare il segnale UMTS della vostra zona, una delle tecniche consiste nel fare specifica richiesta. Con gli abitanti del vostro quartiere, sottoscrivete una petizione. Richiedete espressamente l’installazione di un ripetitore. Se vi è possibile, sollecitate anche gli enti comunali. Quindi, organizzate una raccolta firme. Seguendo questo procedimento, riuscirete ad aumentare il segnale UMTS in tutta la zona di interesse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come risolvere il bug di assenza segnale su Galaxy S2

Per chi possiede un dispositivo Samsung Android, come ad esempio un Galaxy s2, sarà capitato il messaggio errore con scritto Nessun Servizio. Questo avviene perché il telefono non da più alcun segnale di rete ed in pratica è necessario risolvere questo...
Smartphone

10 idee per aumentare la durata della batteria dello smartphone

Gli smartphone in circolazione sono dei veri e propri gioielli: dal design sempre più innovativo, dalle elevatissime prestazioni, con fotocamere che non hanno nulla da invidiare alle più sofisticate macchine digitali. Eppure c'è ancora un piccolo grande...
Smartphone

Come aumentare la durata batteria dell'HTC One S con una mod

La batteria del vostro HTC One S dura troppo poco? Se avete un HTC One S e non siete del tutto soddisfatti della durata della batteria, potete provare a seguire questa semplicissima guida per aumentare sensibilmente l’autonomia del vostro smartphone...
Smartphone

Come aumentare la durata della batteria del BlackBerry

Gli smartphone sono ormai diffusissimi e raramente se ne può fare a meno. Che vengano usati per chiamare, messaggiare, navigare su internet o per lavoro, sono entrati a far parte della vita quotidiana. Ma se questi smartphone, oltre ai numerosi pregi,...
Smartphone

Come aumentare la memoria Ram di uno smartphone

Lo smarphone letteralmente significa telefonino intelligente, con varie capacità e caratteristiche per esempio di connessione, di calcolo e di memoria. La memoria di base (se così si può definire) viene chiamata RAM. In poche parole grazie alla RAM...
Smartphone

Come aumentare lo spazio di archiviazione dell’Alcatel 991D One Touch

L'alcatel 991D One Touch è uno smartphone Dual Sim con sistema operativo Android 2.3. Esso ha un display di 4.0 pollici ed una fotocamera di 3.2 megapixel; inoltre è munito di zoom e registrazione video. Questo smartphone crea qualche grattacapo: la...
Smartphone

10 suggerimenti per migliorare le performance dello smartphone

Con l'uscita sul mercato di smartphone sempre più all'avanguardia abbiamo riscontrato dei grattacapi che spesso ci fanno correre nel primo punto assistenza della nostra città. Considerato che è importante tenere con cura nel tempo il nostro prezioso...
Smartphone

Cellulari Huawei: guida all’acquisto

Huawei è un marchio che nasce nel 1987 in Cina. Si occupa di produzione e commercializzazione di apparechiature per telecomunicazioni e fornisce servizi di rete per gli operatori. Questa azienda è presente in Italia dal 2004 e ha collocato le sue sedi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.