Telefono bloccato dall'operatore con IMEI: come sbloccarlo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il codice IMEI è una speciale serie numerica, unica per ogni dispositivo registrato, che serve ad identificare ogni telefono cellulare per individuarlo e bloccarlo in caso di furto, smarrimento o truffa. Solitamente è proprio l'operatore che, in base alla richiesta del proprietario del dispositivo, oppure per bloccare un'operazione illegale con il dispositivo stesso, blocca il telefono con il codice IMEI. Se il tuo telefono è stato bloccato dall'operatore con IMEI, ma non conosci il motivo del blocco e sei certo che ciò sia avvenuto per un errore, fortunatamente c'è un modo per sbloccarlo facilmente: ecco come fare.

25

Ecco cosa fare nel caso in cui il telefono sia stato erroneamente bloccato dall'operatore. Se il tuo dispositivo mobile risulta inutilizzabile per il blocco con IMEI, qualunque sia il tuo operatore telefonico di riferimento, potrai sbloccarlo senza alterare il codice IMEI illegalmente, ed evitando di modificare il software del telefono. Il primo passo per sbloccare rapidamente il telefono consiste nel contattare l'operatore telefonico, attraverso il sito web dell'operatore, oppure mediante il numero di telefono riservato all'assistenza clienti. Devi sapere, però, che per riuscire a richiedere all'operatore di sbloccare il telefono in pochi minuti, dovrai conoscere alcuni dati precisi circa il tuo dispositivo.

35

Per sbloccare il telefono bloccato dall'operatore con IMEI, dovrai fornire all'operatore i tuoi dati personali, comunicando anche la data precisa in cui hai acquistato il telefono, il nome del rivenditore, il nome della persona cui il telefono bloccato è stato intestato con contratto e, possibilmente, inviando via fax una prova del tuo acquisto, come lo scontrino fiscale. Dovrai spiegare come è avvenuto il blocco del tuo telefono e confermare che, da parte tua, non vi è stata alcuna richiesta di blocco. L'operatore ti richiederà, via fax, una fotocopia del tuo documento di identità.

Continua la lettura
45

In caso di telefono bloccato, l'operatore, dopo esplicita richiesta, potrà sbloccare il dispositivo in poche ore oppure, al massimo, una o due settimane. È importante ricordare che ricorrere a metodi differenti, come il tentativo di modificare l'IMEI del telefono oppure il suo software originale, potrebbe essere illegale e, per questo, molto rischioso. Non affidarti a persone che dicono di poter risolvere il problema manualmente: affidati all'operatore per una soluzione rapida e, soprattutto, corretta e sicura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come sbloccare un Blackbarry dalla modalità sim-locked

Diversi modelli di Blackberry, quando si acquistano, risultano vincolati a un operatore telefonico. La ragione è commerciale: lo smartphone fa parte di una promozione da parte dell'operatore. Il blocco quindi ha lo scopo di ostacolare la migrazione dell'utente...
Smartphone

Come collegare il telefono a Zune

Zune risulta essere un programma completamente gratuito che consente proprio di collegare il telefono al pc, per poter effettuare, in modo molto semplice e veloce, la sincronizzazione dei dati. Tutto questo permette di evitare la perdita irreversibile...
Smartphone

Come fare un reeboot al telefono

Il tuo telefono inizia ad avere dei forti rallentamenti? Potrebbe essere necessario eseguire un reeboot. Spesso infatti, con il passare dei mesi, i telefoni e gli smartphone in generale iniziano a subire rallentamenti. Questo accade perché man mano che...
Smartphone

Come trasferire i contatti da SIM a telefono Samsung Galaxy

Come trasferire i contatti da sim a telefono Galaxy? La questione è molto semplice come vedremo nei successivi passi da fare, ma attualmente molti si trovano di fronte ad un grande problema, specialmente se si è ai primi passi con un sistema Android....
Smartphone

Come localizzare la posizione di un telefono cellulare

Localizzare la posizione di un telefono cellulare risulta funzionale per essere sempre a conoscenza del luogo in cui si trovano le persone a noi più amate. Al tempo stesso ciò permette di rintracciare in qualsiasi momento il nostro dispositivo mobile,...
Smartphone

5 cose da fare prima di cambiare telefono

Cambiare telefono prima era facile. Si copiavano i contatti sulla scheda sim, si montava la scheda sim sul nuovo telefono ed ecco fatto. Oggi, gli smartphone sono allo stesso lettore musicale, hard drive, lettore video, fotocamera, etc etc è quindi diventato...
Smartphone

5 parametri da settare per usare il telefono come telecomando

Usare il telefono come telecomando è sicuramente pratico, facile ed è un'opzione allettante per poter gestire al meglio i nostri programmi tv preferiti e ottimizzare il tutto con un unico strumento. Assemblare la funzionalità del telecomando con il...
Smartphone

Errori da evitare nel taglio della sim in micro sim

Finalmente siete riusciti a sostituire il vostro vecchio smartphone con uno nuovo, magari l'ultimo modello, quello con tutte le funzioni più innovative; vi recate a casa pronti a sostituire la sim ma in quel momento.... Vi accorgete che il vano per inserirla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.